L’amore tra Riccardo Fogli e Patty Pravo è stato uno dei più chiacchierati negli anni Settanta: ora il cantante torna a parlare di lei.

Un colpo di fulmine: così è nato l’amore folle tra Riccardo Fogli e Patty Pravo. Per lei, il cantante – che ai tempi faceva parte dei Pooh – decise di lasciare la band. “Non sono stato io a sbattere la porta. Fu il nostro produttore a farci dividere, convinto che la mia storia d’amore con una cantante così famosa potesse nuocere al gruppo – ha rivelato Fogli al Corriere della sera -. ‘Siamo rovinati’, ci annunciò tragico dopo i primi articoli sui giornali”.

Com’è nata la relazione tra Fogli e la Pravo

Riccardo Fogli non lasciò solo i Pooh per Patty Pravo, ma anche la prima moglie, Viola Valentino.

“Allora ci stavamo già separando, dopo ci abbiamo riprovato ma non ha funzionato. Le voglio un gran bene – ha sottolineato il cantante, ricordando ancora come un fulmine a ciel sereno l’incontro fatale del 1972 con la Pravo – […]Io e Nicoletta eravamo due ragazzi. Ci presentarono. Ci guardammo. Nel giro di qualche ora eravamo nella stessa camera”.

I due, poi, convolarono anche a nozze e il matrimonio fu celebrato da un fabbro scozzese. “Era il capovillaggio di Gretna Green, un paesino sperduto tra le montagne – ha ricordato Fogli – . Con la mano destra sull’incudine ci giurammo eterno amore. Io portavo un cappello a cilindro. Ma di quei tre o quattro giorni ho ricordi avvolti nella nebbia”.

Dopo due anni il matrimonio è giunto al termine, ma tra loro è rimasto un grande affetto. “Tutto finisce, anzi cambia – ha aggiunto Fogli – . L’ho rivista nel 2013 a Tale e Quale, imitavo proprio lei”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-10-2022


Gf Vip, lite epocale tra Amaurys Perez  e Charlie Gnocchi: la regia censura

Shakira, la vendetta contro Piqué: “Sei freddo come il Natale”