Resta con me è tratto da una storia realmente accaduta: dalla trama al cast, vediamo tutto quello che c’è da sapere sul film.

Quella che il regista Baltasar Kormakur ha raccontato nel suo Resta con un me (film del 2018) non è una storia nata dalla fantasia di qualche sceneggiatore di Hollywood, ma il drammatico della storia d’amore tra Tami Oldham Ashcraft e Richard Sharp, due giovani innamorati del mare (oltre che di loro stessi) che nel 1983 si trovarono a dover fare i conti con l’Uragano Raymond mentre si stavano recando a bordo di un veliero a San Diego. Vediamo ora tutto quello che c’è da sapere su questo film.

Resta con me: la trama del film

Resta con me è stato realizzato con una serie di flhasback: il regista Baltasar Korakur ha voluto così alternare il raccolto della deriva in mare di Tami e i giorni precedenti, fino ad arrivare al naufragio dovuto all’Uragano Raymond.

SHAILENE WOODLEY
SHAILENE WOODLEY

La pellicola si chiude poi con delle immagini dei veri Richard Sharp e Tami Oldham e alcune didascalie raccontano la vita della donna, che all’epoca dei fatti aveva 24 anni: ora è sposata, ha un figlio e non perso la voglia di vivere in mare e navigare con la sua barca a vela.

Resta con me: il cast del film

I due protagonisti principali di Resta con me, Tami Oldham e Richard Sharp, sono interpretati rispettivamente da Shailene Woodley e da Sam Claflin. La prima è diventata celebre per aver lavorato in Paradiso amaro e per essere stata la protagonista della trilogia The Divergent Series.

Sam Claflin lo ricordiamo invece per il ruolo di Finnick Odai nella saga Hunger Games, ma ha lavorato anche in Biancaneve e il cacciatore e Enola Holmes. Completano il cast del film Jeffrey Thomas, Elizabeth Hawthorne e Grace Palmer.

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


Sherlock Holmes – Gioco di ombre: i libri da cui è tratto il film e non solo

The Crown 4: la Famiglia Reale inglese è furibonda per la serie TV