Respirazione addominale

La respirazione addominale rilassa il corpo, impedisce di andare in iperventilazione e favorisce la concentrazione.

chiudi

Caricamento Player...

La respirazione addominale è sconsigliata in postura eretta, mentre si cammina o facendo attività fisica. Infatti, durante il movimento, è importante che la fascia dei muscoli addominali sia eretta, per sostenere il busto in modo corretto. Rilassare i muscoli addominali, infatti, porta al rilassamento dei muscoli pelvici e questo mette il bacino in una situazione di instabilità.

Come si pratica la respirazione addominale

Il metodo migliore per imparare la respirazione addominale è quello di sdraiarsi mettendo una mano sull’ombelico e l’altra sullo sterno: mentre l’addome si alza e si abbassa lo sterno deve stare fermo. A questo punto iniziate a fare respiri lenti e naturali, stando attenti a non spingere troppo in fuori la pancia.

La respirazione è resa possibile dalla presenza dei polmoni contenuti all’interno della gabbia toracica. I polmoni si possono espandere e retrarre grazie allo spostamento verso il basso o verso l’alto del diaframma, un muscolo inspiratorio che si contrae durante l’inspirazione e si rilascia durante l’espirazione. Il diaframma, contraendosi si abbassa e porta a una trazione verso il basso dei polmoni; nel momento in cui di rilascia, invece, i polmoni di retraggono.

Negli uomini prevale un’attività respiratoria di tipo addominale o diaframmatica, mentre nelle donne prevale un tipo di respirazione costale o toracica. Tuttavia, al di là delle differenze anatomiche, la maggior parte delle persone utilizza prevalentemente una respirazione toracica. Questo avviene soprattutto nei paesi occidentali. La cultura orientale ha invece fatto del corretto respiro un aspetto fondamentale per l’equilibrio fisico e psicologico dell’individuo. Secondo molte discipline di origine orientale, ogni persona dovrebbe imparare a conoscere i meccanismi di respirazione in modo da non interferire con la loro spontaneità.

Nello specifico, la respirazione addominale aumenta la consapevolezza del proprio corpo permettendo la riscoperta di una parte dimenticata del proprio essere.

Fonte foto copertina: www.flickr.com