Requisiti babysitter per bambini da 1 anno

Quali sono i requisiti necessari per assumere un buon babysitter, se i nostri bambini hanno già compiuto un anno?

chiudi

Caricamento Player...

I requisiti necessari per trovare un babysitter in gamba sono pochi, ma spesso le mamme si fanno prendere dal panico. E’ giusto affidare bambini così piccoli ad un estraneo? Mi potrò fidare? Cosa devo tenere presente assolutamente?

Certo, esistono da sempre le studentesse che per arrotondare si prendono cura dei bambini, ma se stiamo cercando qualcuno di più competente, meglio tenere d’occhio certi parametri.

Spesso i babysitter che si occupano di bambini da un anno in su sono professionisti. Certo, non serve una tripla laurea in pedagogia e scienze sociali, ma se siamo pretenziose, questo non guasta.

Il babysitter in questione deve innanzitutto essere paziente. Deve essere fantasioso, per stimolare il nostro piccolo quotidianamente e con metodo. Ovviamente, deve avere anche passione per il suo mestiere, e questo lo capiremo subito.

Se vogliamo che questa figura non si occupi solamente di curare nostro figlio, ma ci aiuti nella sua educazione e nel plasmare il suo stile di vita in maniera corretta, cerchiamo di condividere con il babysitter qualche ora al giorno, magari valutando parametri semplici. Quali? Prima di tutto un bimbo piccolo deve necessariamente interagire con l’ambiente, sperimentare ed osservare. A partire da questa fascia d’età, il babysitter dovrà essere in grado di supportare il piccolo con tutta la sua competenza.

L’assunzione è infine regolata da un vero e proprio Contratto Nazionale del Lavoro Domestico. Leggiamone i dettagli, se desideriamo essere preparate anche dal punto di vista economico/legale.