Requisiti accesso rapido test genetico Brca Gemelli Roma

Sospettate di avere una predisposizione al tumore della mammella e dell’ovaio? Ecco i requisiti per l’accesso rapido al test BRCA al Gemelli di Roma.

Se avete dei casi in famiglia di tumore alla mammella o alle ovaie, è comprensibile il timore del rischio che questa grave patologia possa compromettere anche la vostra salute. Tuttavia, oggigiorno, esistono dei test in grado di mostrare qual è la situazione del vostro organismo e, in caso di problemi, intervenire tempestivamente per evitare lo sviluppo della malattia.

Si tratta del test genetico BRCA, suddiviso in BRCA1 e BRCA2 (BReast CAncer 1 e 2), un test di laboratorio in grado di identificare le eventuali alterazioni ereditarie negli omonimi geni, che regolano la corretta crescita e proliferazione delle cellule della mammella e dell’ovaio.

I test spesso hanno tempi piuttosto lunghi, tuttavia è finalmente partito, al Policlinico Universitario ‘Agostino Gemelli’ di Roma, il primo servizio sanitario nazionale, supportato da AstraZeneca, che permette di accedere al test genetico BRCA con tempistiche decisamente più brevi. Il servizio, decisamente innovativo, consiste nella messa a punto di una piattaforma on line che consentirà agli oncologi che ne fanno richiesta di ottenere l‘esito del test molecolare in 3 settimane, con un risparmio di tempo di circa 5-8 mesi, predisponendo l’eventuale terapia personalizzata molto più velocemente.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 14-04-2015

Donna Glamour Guide

X