La Renegade dance è una coreografia inventata per gioco da ragazza di Atalanta: diventata virale, ora tutti la ballano!

Nel mondo di Tik Tok la hit del momento è la Renegade dance… tutti la ballano e cercano il proprio stile sui passi della sua piccola ideatrice: Jalaiah Harmon di Atalanta. Una coreografia che ha fatto girare la testa in tutto il mondo ma che la giovane Jalaiah ha faticato a farsi riconoscere; ultimamente ci è riuscita e hanno parlato di lei al New York Times e in Italia al TG1.

Tik tok, il social network nato nel 2016 in Cina, basa la sua fortuna sulla possibilità di lasciare la propria fantasia a briglie sciolte ideando brevi clip musicali. Il social ha letteralmente fatto girare la testa ai più giovani e ultimamente anche gli influencer e tanti personaggi si stanno appassionando allo stile della proposta: anche tantissimi di loro, infatti, hanno provato la Renegade dance!

Cos’è la Renegade dance?

La giovanissima 14enne di Atalanta, Jalaiah Harmon, ama danzare e, come ha raccontato al New York Times sogna di essere la nuova J. Lo. Nel settembre 2019 si è inventata una coreografia, davanti allo specchio del bagno di casa, sulle note della fantastica Lottery del rapper K. Camp. Ha girato un breve video e lo ha condiviso prima sul social network Funimate e poi su Instagram. La danza è sbarcata su Tik Tok e ora tutti, ma proprio tutti, la ballano!

La Renegade dance di Jalaiah Harmon

Se non avete ancora provato questa danza è ora di rimediare! Attaccate la musica.. cercate un tutorial della Renegade dance di Jalaiah che sicuramente troverete ovunque su internet, non solo su Tik Tok, e lasciatevi andare. I passi forti di Jalaiah sono l’urlo whoa! che attacca a un certo punto di Lottery e l’onda sinuosa con il corpo.

Jalaiah ha davvero fatto fatica a farsi riconoscere come l’ideatrice della coreografia. La Renegade Dance è diventata virale grazie alla star di Tik Tok Charlie D’Amelio, ma una volta su internet la canzone non si è più fermata… hanno iniziato a ballarla tutti (anche le celebrità come Lizzo, Kourtney Kardashian, Alex Rodriguez e non solo), così Jalaiah ha visto la sua creazione scivolarle dalle dita senza che le fosse attribuito alcun merito.

Fino a che lo stesso rapper K. Camp non ha confermato pubblicamente che la coreografia è proprio di Jalaiah Harmon. Giustizia è stata fatta e una piccola Jennifer Lopez ha avuto la sua rivincita, ballando anche sul campo dell’NBA All Star!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 20-02-2020


Il Coronavirus investe anche la Milano Fashion Week

Daria Bignardi, dalla TV alla narrativa: ecco tutti i suoi libri