Regali utili per la cresima

Come trasformare un regalo obbligato in un dono utile

chiudi

Caricamento Player...

Regali utili per la cresima, come si può scegliere il più adatto? Il punto di partenza è certamente la conoscenza che si ha del festeggiato. Più approfonditamente si conoscono le sue necessità o le sue passioni e più facile sarà scegliere il regalo giusto. Si tratterà quindi di informarsi un po’ prima di fare una spesa che, se si è padrino o madrina, potrebbe anche essere onerosa.

Regali utili per la cresima di un ragazzo o di una ragazza

Normalmente la cresima si riceve tra l’undicesimo e il dodicesimo anno di età. Se questa è l’età del destinatario del vostro regalo sarà bene parlare con i genitori e capire cosa gli potrebbe essere più utile e gradito allo stesso tempo.
Una borsa da palestra corredata da accappatoio e asciugamani potrebbe essere una buona idea per un ragazzino o una ragazzina che pratica qualche sport o va regolarmente in palestra.

Un’alternativa valida, ma piuttosto costosa, potrebbe essere un tablet con il quale il festeggiato potrebbe rendersi indipendente dal computer di mamma o di papà.
Se il festeggiato è appassionato o appassionata di musica si potrebbe pensare a uno stereo di buona qualità o a un paio di cuffie. Molto apprezzate sono in genere quelle realizzate in colori sgargianti e quelle wireless, che liberano l’ascolto dalla scomodità del cavo.

Regali utili per la cresima di un adulto

Dovendo pensare ad un adulto, la questione diventa allo stesso tempo più facile e più difficile. Più facile sarà capire quali sono gli interessi e le necessità del festeggiato, più difficile sarà probabilmente riuscire a non spendere molto.
Ancora una volta la scelta migliore sarà acquistare qualcosa di attinente alla personalità della persona a cui il regalo è destinato: trousse di trucchi e borse potrebbero essere delle ottime idee per accontentare una ragazza, a patto di conoscere i marchi che sceglie di solito.
Una soluzione unisex è quella dei buoni regalo da spendere negli store di abbigliamento, libri o musica che il festeggiato preferisce. Naturalmente c’è in questo caso lo svantaggio dato dal fatto che l’ammontare della cifra spesa sarà noto a chi riceve il regalo.