Lutto nel mondo del cinema: è morto a 67 anni Ray Liotta famoso attore protagonista di ‘Quei bravi ragazzi’ di Martin Scorsese.

Una notizia che il mondo del cinema non avrebbe voluto sentire: Ray Liotta è morto a 67 mentre si trovava nella Repubblica Dominicana e stava girando il film ‘Dangerous Waters’. Non sono ancora note le cause del decesso e si attendono ulteriori accertamente per dare un quadro più preciso.

Lutto nel cinema: morto Ray Liotta

lutto mano candela
lutto mano candela

Ray Liotta, il formidabile attore la cui carriera ha avuto il momento più alto grazie a Martin Scorsese col film ‘Quei bravi ragazzi’, è morto. La notizia è stata data dall’autorevole Deadline che ha spiegato come l’attore, 67enne, è morto nel sonno mentre si trovava in Repubblica Dominicana, dove stava girando il film ‘Dangerous Waters’.

L’uomo lascia una figlia, Karsen, e la sua compagna Jacy Nittolo con la quale sembrava prossimo alle nozze. La carriera del noto volto del cinema stava tornando molto in auge in questo ultimo periodo con diversi impegni lavorativi all’orizzonte.

Lo ricordiamo anche per il famoso film ‘Qualcosa di travolgente’ (Something Wild), per il quale aveva ricevuto anche la nomination al Golden Globe.

Mentre collezionava una serie di ruoli cinematografici, Liotta ha continuato a fare apparizioni televisive in serie come ‘Frasier’, ‘I Griffin’, ‘ER’ e anche programmi per bambini come ‘SpongeBob’ e ‘Hannah Montana’.

Insomma, il mondo del cinema perde un attore a tuttotondo in grado di interpretare più ruoli e di sapersi immedesimare al meglio in ogni lavoro.

Sui social l’attore non era molto attivo di recente. Questo uno degli ultimi post su Instagram:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-05-2022


Antonino Spinalbese dopo Belen: “I soldi non mi interessano”. E spunta una nuova fiamma…

Lutto nel mondo della musica: “Siamo scioccati, aveva…”