Chef stellati e fatturati da capogiro: la classifica (e i guadagni) dei Paperoni della cucina

Piatti gourmet, ristoranti e trasmissioni gastronomiche hanno reso questi cuochi delle vere e proprie celebrità: scopriamo chi sono gli chef stellati a guadagnare di più!

Antonino Cannavacciuolo, Massimo Bottura, Carlo Cracco, sono solo alcuni dei nomi più conosciuti del business gastronomico. Molti di questi chef stellati devono la loro fama ad alcune famose trasmissioni di cucina, e ovviamente ad esse sono da imputarsi anche dei guadagni stellari: vediamo quali sono gli chef stellati che guadagnano di più secondo la classifica di Pambianco.

Il podio degli chef stellati che guadagno di più

La cucina è arte e imprenditoria, e lo sa bene Massimiliano Alajmo che, nonostante un numero piuttosto ridotto di apparizioni tv, è chef responsabile di 4 ristoranti e proprietario di numerosi bistrot, caffè, ecc. Secondo Pambianco il fatturato di Alajmo del 2018 sarebbe ammontato a 14,1 milioni di euro, e meriterebbe quindi il primo posto sul podio degli chef stellati con i guadagni più alti!

Antonino Cannavacciuolo
Antonino Cannavacciuolo

Al secondo posto si troverebbe invece il gigante buono della cucina Antonino Cannavacciuolo, il quale avrebbe guadagnato più di 9.9 milioni del 2017. Ovviamente nel fatturato dello chef napoletano ci sarebbero da annoverare le pubblicazioni, i libri di cucina, il ristorante, le trasmissioni TV, ecc.

A meritare la corona di terzo chef stellato con i guadagni più alti troviamo Carlo Cracco: abbandonata la scena televisiva per dedicarsi unicamente alla gastronomia, il fatturato dello chef più amato dalle fan di Instagram sarebbe aumentato dai 7.2 milioni del 2017 a 13 milioni in un solo anno (praticamente il doppio!).

I cuochi che non sono sul podio

Massimo Bottura è fuor di dubbio lo chef stellato più famoso del mondo, eppure nella classifica degli chef stellati con i guadagni più alti si troverebbe soltanto al quarto posto: nel 2017 il suo fatturato sarebbe stato di “soli” 6,9 milioni di euro.

Subito dopo Bottura ci sarebbe invece Enrico Bartolini, che avrebbe chiuso il 2018 con ben 9 milioni di fatturato.

ultimo aggiornamento: 16-08-2019

X