Quanto costa una raccomandata

Scopriamo insieme quanto costa spedire una raccomandata in Italia, visto che sono cambiati i prezzi delle tariffe a partire dal 2015.


Il costo della r. semplice è oggi di 5 euro, visto che da gennaio 2017 sono stati registrati degli aumenti. Il costo della r. 1, invece, è aumentato è costa dai 6,05 ai 12 euro. La r. con ricevuta di ritorno, chiamata anche raccomandata A/R, consente di spedire la posta con la conferma dell’avvenuta ricezione da parte di coloro che l’hanno ricevuta. Sul modulo della r. A/R, occorre indicare i dati del mittente e del destinatario mettendo una croce sull’opzione A/R nella sezione servizi accessori. Per risparmiare tempo, sarebbe sicuramente cosa utile recarsi all’ufficio postale qualche giorno prima e prendere le cartoline da compilare a casa.

Costo della Raccomandata con ricevuta di ritorno

Fare una raccomandata con ricevuta di ritorno vuol dire poter inviare la posta con la certezza che un pacco o una lettera possano arrivare nelle mani del destinatario in tempi brevi. Per spedire una raccomandata con ricevuta di ritorno bisogna spendere degli euro in più rispetto alle tariffe normali. I costi variano in base al formato e al peso della raccomandata. Per quel che concerne il peso parliamo delle seguenti tariffe:

  • da 20 g-fino a 50 g € 6,45
  • da 50 g-fino a 100 g € 6,90
  • da 100 g-fino a 250 g € 7,45
  • da 250 g-fino a 350 g € 8,35
  • da 350 g-fino a 1000 g € 10,25
  • da 1000 g-fino a 2000 g € 13,70

Costi della Raccomandata Pro in base al peso

Per la posta raccomandata pro c’è un aumento in base agli scaglioni di peso. La tariffa per gli invii fino a 20 grammi varia da 3,30 euro a 3,40 euro. Queste le tariffe in base al peso:

  • da a 20 g € 3,40
  • da 20 g-fino a 50 g € 4,55
  • da 50 g-fino a 100 g € 4,55
  • da 100 g-fino a 250 g € 5,55
  • da 250 g-fino a 350 g € 5,55
  • da 350 g-fino a 1000 g € 6,85
  • da 1000 g-fino a 2000 g € 6,85