Quando va in onda Squadra Mobile

Le anticipazioni in attesa della seconda stagione

chiudi

Caricamento Player...

Tratterà dell’Operazione Mafia Capitale la seconda serie di Squadra Mobile. Una mossa audace quella della Mediaset, che ripercorrerà le indagini contro l’amministrazione romana corrotta. Si tratta inoltre di una svolta rispetto alla prima stagione, che parlava della vita di tutti i giorni dal punto di vista degli agenti. Ma la vita era descritta caso per caso, senza un filo conduttore al di là di quello del tradimento di Claudio Sabatini. Non si sa ancora quando va in onda Squadra Mobile 2, ma sembra che l’attesa non andrà oltre gennaio. Nel frattempo, scopriamo che cosa si sa.

Quando va in onda Squadra Mobile

Sulla pagina Facebook di Squadra Mobile si parla di un generico “prossimamente”, ma la stampa parla di gennaio 2017. Un’attesa che si protrae da tempo, perchè la serie era stata annunciata addirittura per marzo 2016. All’epoca, avrebbe ripercorso gli eventi di Mafia Capitale quasi in contemporanea con le indagini. Ma anche se andasse in onda nel 2017, tratterebbe ancora una ferita aperta nella cronaca italiana. Roberto Ardenzi tornerà, interpretato da Giorgio Tirabassi, alle prese con le conseguenze della fuga di Claudio Sabatini dall’ospedale. La squadra inoltre farà a meno del personaggio interpretato da Serena Rossi.

Cast e personaggi

Ad affiancare Giorgio Tirabassi tornano altri volti già noti. Antonio Catania, che interpreta Sandro Vitale: agente ormai ex alcolista che ha sconfitto la dipendenza nella prima stagione. Valeria Bilello, nel ruolo di Isabella D’Amato: esperta di stalking e violenza sulle donne che tiene anche lezioni al riguardo. Pippo Crotti, che interpreta Giacomo Polena: sovrintendente lasciato dalla moglie che si divide tra il lavoro e il figlio. Ha questo in comune con Roberto Ardenzi, che ha perso la moglie in Distretto di Polizia e deve crescere da solo la figlia ventenne Mauretta.

Fonte foto: https://www.facebook.com/SquadraMobileTV/