Quando regalare il camicino della fortuna

L‘idea più originale per il regalo alla tua migliore amica che aspetta un bimbo? Il camicino della fortuna. Leggi e scopri come non sbagliare.

chiudi

Caricamento Player...

Un’idea originale per il regalo alla tua migliore amica o a tua sorella che aspetta un bimbo è il camicino della fortuna. Cosa indossa il neonato appena nato? Tradizionalmente la mamma (nonna del neonato) regalava alla neo-mamma il camicino della fortuna perché questo fosse il primo indumento che veniva messo sulla pelle del piccolo. Era un oggetto che si tramandava infatti di madre in madre ed aveva una utilità pratica: si voleva che la pelle del neonato fosse coperta da una stoffa morbida e delicata, infatti il camicino solitamente è di cotone leggero, seta o lino. Col tempo questa tradizione si è parzialmente modificata e oggi il camicino della fortuna viene acquistato e regalato da parte di una persona molto vicina alla neo mamma (migliore amica, sorella, suocera, madre, testimone di nozze).

Oggi spesso il regalo è simbolico e viene anche accompagnato da altri indumenti a corredo per completare l’abbigliamento: pantaloncini, calzini o bavaglino.

Il camicino della fortuna, lo dice il nome stesso, è un augurio che viene fatto alla mamma e più in generale ai genitori del bimbo appena nato di felicità, serenità e fortuna. La tradizione vuole che il camicino della fortuna sia regalato soltanto a partire dal secondo trimestre di gravidanza e fino al termine della stessa.