Come e quando assumere Bimixin

Tutto quello che c’è da sapere sulla somministrazione del Bimixin, farmaco adatto al trattamento di disturbi gastro/intestinali

chiudi

Caricamento Player...

A quanti di voi sarà capitato di incorrere in un violento attacco di dissenteria o in numerosi disturbi gastro/intestinali durante un viaggio, o ancora di incappare nei fastidiosi e imbarazzanti sintomi di iperfermentazione, produzione di aria, alitosi, fastidi o dolori all’addome? Niente paura, è normale, si tratta semplicemente di campanelli d’allarme che ci mostrano la presenza di colonie di batteri da considerare patogeni all’interno del nostro organismo. Per questo motivo, uno dei farmaci più richiesti e utilizzati è sicuramente Bimixin, composto da Bacitracina in associazione con Neomicina, che favorisce il ripristino gastro-intestinale grazie all’azione sui batteri nemici all’interno del canale intestinale. Per quanto riguarda la posologia, potete assumere una compressa tre volte al giorno, ogni otto ore, solitamente in corrispondenza di colazione, pranzo e cena. Si può arrivare, se necessario, a due compresse tre volte al dì, ma è sempre preferibile non superare i 3-5 giorni di trattamento. Nelle donne durante la gravidanza così come durante l’allattamento il farmaco va somministrato solo in caso di effettiva necessità e sotto controllo del proprio dottore.