Le proprietà dell’olio di cannabis terapeutica sono molteplici. È legale e facilmente acquistabile in negozi specializzati. Ma funziona?

Le case produttrici lo propongono come alternativa naturale per il rilassamento e per facilitare il sonno. La risposta alla domanda é semplice ed immediata: si, l’olio di cannabis legale funziona molto bene, con le giuste attenzioni.

Bisogna fare attenzione ai tempi corretti di assunzione. Può essere una valida alternativa ad altri rimedi per dormire e non è pericoloso per la salute. Si compra in negozi specializzati ed il prezzo è relativamente buono.

Quando assumerlo

L’olio di cannabis deve essere preso tra 30 e 60 minuti prima di andare a dormire. Troppo presto e gli effetti saranno finiti prima di andare a dormire. Troppo tardi e vi troverete a rigirarvi nel letto, convinte che non abbia funzionato. Preso al momento giusto, funziona.

Effetti, benefici e proprietà dell’olio

L’effetto é simile ad una buona camomilla o ad una dose minima di sonnifero tradizionale. Dopo circa 20-30 minuti siamo sprofondate in una piacevole sensazione di relax misto a sonnolenza. Può essere molto simile a quando non vedi l’ora di buttarti nel letto per una buona dormita.

L’uso consigliato è quindi come possibile alternativa, e non in sostituzione, dei sonniferi tradizionali, che pur essendo efficaci sono soggetti a numerose controindicazioni e vanno assunti sotto controllo medico. Oppure può essere provato in sostituzione dei rimedi omeopatici.

Foglia Cannabis
Foglia Cannabis

È pericoloso?

L’olio di cannabis é probabilmente del tutto innocuo. Ed è utilizzato negli USA da tempo e con successo. Per le più attente di voi, questo olio contiene quasi esclusivamente la molecola attiva CBD, che é la parte terapeutica della pianta.

La presenza di THC, la molecola che dà i noti effetti della cannabis, é quasi del tutto assente ed ampiamente sotto i limiti di legge. Potete in questo modo ottenere tutti i benefici della cannabis terapeutica senza gli effetti indesiderati del THC.

Oltre a CBD e THC, nella cannabis esistono molte altre molecole, alcune terapeutiche, che variano in funzione della varietà e della coltivazione.

Dove si compra?

Generalmente l’olio di cannabis terapeutica può essere facilmente acquistato presso i cosiddetti grow shop, che sono negozi specializzati in canapa. Questi negozi vendono terra, lampade, concimi e tutto ciò che serve per coltivare cannabis in casa (attenzione, la coltivazione di varietà ad alto contenuto di THC é illegale!). Vendono anche tessuti in canapa e spesso vendono l’olio al CBD.

Una telefonata o uno sguardo al sito vi può chiarire velocemente le idee.

Quanto costa?

Una boccetta può costare tra gli 8 e i 15 euro, in funzione della concentrazione di CBD.

In funzione della quantità e della concentrazione, una boccetta può essere sufficiente per un mese di uso quotidiano. Generalmente va conservato in frigorifero per evitare la degradazione del CBD, la molecola terapeutica.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 07-02-2018


Il tarassaco è depurativo per il fegato?

Unghie: come prendersene cura?