Prodotti per detergere la pelle sensibile del viso

Prodotti per detergere la pelle sensibile del viso a base di sostanze naturali e senza parabeni

chiudi

Caricamento Player...

La detersione e pulizia del viso sono i primi step per una pelle luminosa e pura e per mantenere negli anni un aspetto giovane e sconfiggere i segni del tempo. Da una pelle sana e idratata si possono ottenere i migliori risultati per un viso fresco e tonico. Abbiamo scelto i migliori prodotti per detergere la pelle sensibile del viso per chi soffre di rossori, allergie o dermatite.

Avena, camomilla e rosa sono alla base dei prodotti per detergere la pelle sensibile del viso

Pulire e struccare sono i primi step passi per una routine quotidiana di detersione del viso. Non bisogna trascurare la pelle del viso, in quanto oltre a essere molto delicata, è continuamente soggetta a stress e tempestata di batteri, smog e polveri sottili. Le pelli sensibili, ancora di più, necessitano una maggiore attenzione e quindi devono essere trattate con prodotti specifici e senza alcool. La detersione del viso deve avvenire due volte al giorno, al mattino e alla sera, in quanto ognuno di questi due momenti concede dei benefici alla cute lasciandola pulita e idratata.

Per prima cosa al mattino rinfrescare il viso con latte detergente, scegliere un prodotto per pelli delicate e sensibili che possono essere all‘avena, alla rosa o alla camomilla. Successivamente si può passare un tonico della stessa linea, naturalmente senza alcool, altrimenti si rischia di bruciare la pelle e causare ulteriori lesioni. Il tonico, tuttavia, è sconsigliato per questo tipo di pelle. Tra i prodotti per detergere la pelle sensibile del viso si consigliano quelli senza parabeni e il più naturali possibile. Eseguire lo stesso rituale la sera, prima di andare a dormire, per rimuovere il trucco. Per le pelli sensibili si consiglia di effettuare un gommage una volta a settimana, dopo la pulizia del viso, e procedere applicando una crema viso per pelli sensibili e lasciare che venga assorbita con un lieve massaggio.

Fonte immagine copertina: Twitter