10 allarmi silenziosi del nostro corpo: come riconoscerli per evitare i problemi di salute più comuni

È molto importante saper ascoltare il proprio corpo: ecco i 10 segnali spia per i problemi si salute. Come conoscerli e come comportarsi

chiudi

Caricamento Player...

Nonostante gli impegni e il lavoro, tutti dobbiamo dedicare del tempo noi stessi e conoscere questi 10 segnali che il corpo manda per dirci che ci possono essere alcuni piccoli problemi di salute….

I ritmi di vita che si sono fatti sempre più intensi spesso ci privano di quel prezioso rituale in cui dovremmo curare il nostro fisico.

Non di rado, infatti, si finisce per sottovalutare alcuni sintomi, finendo per considerarli dei semplici “acciacchi” passeggeri.

Dobbiamo sapere però che alcuni di essi non vanno assolutamente trascurati proprio perché potrebbero essere la spia di avvertimento di qualcosa che merita la giusta attenzione.

SH_CITTA_STRESS_LAVORO_SMOG_STANCHEZZA

Problemi di salute: piccoli segnali a cui prestare attenzione

  • Occhiaie: oltre che a essere antiestetiche, le occhiaie posso avvisarci che non stiamo dormendo abbastanza. Sono necessarie 8-9 affinché il nostro corpo si riposi e recuperi le forze. In altri casi potrebbero derivare da un’anemia.
  • Strano colorito delle dita: potrebbe derivare da un’anomala vasocostrizione dei vasi sanguigni, con il conseguente restringimento degli stessi. Potrebbe avvisarci che siamo affetti dalla sindrome di Raynaud. Se tali sintomi si presentano è bene consultare un medico.
  • Visione sfuocata: ce ne accorgiamo perché leggere ciò che non ci aveva mai dato problemi inizia a richiedere uno sforzo visivo maggiore. Potrebbe derivare da un astigmatismo o da una miopia. In questo caso è necessaria una visita oculistica.
  • Puntini o strisce nel campo visivo: si manifestano soprattutto quando esponiamo i nostri occhi per lungo tempo a luci bianche e brillanti. Se il sintomo persiste per più di una settimana è bene consultare il proprio medico: potrebbe trattarsi di cataratta o di altre patologie.
  • Brontolii nella pancia: se sentiamo degli strani brontolii che arrivano dalla nostra pancia quando siamo già sazi, allora c’è qualcosa che non va. Ancora più strano se il tutto è accompagnato dal dolore: anche in questo caso è bene affidarsi ad un medico.
  • Pelle screpolata: di solito indica una carenza di vitamine importanti. Si può rimediare integrando alla propria dieta i giusti alimenti (soprattutto frutta e verdura, meglio se di stagione). Il farmacista inoltre può consigliare dei validi integratori. Altro discorso se insieme alle screpolature si manifesta del prurito: allora potrebbe essere un’infezione da fungo. Va trattata con farmaci specifici che devo prescrivere il medico.
  • Riduzione del senso dell’olfatto: se non sei raffreddato e sei giovane allora è meglio che ti rivolgi ad un medico. Potrebbe trattarsi di un’infezione virale.
  • Contrazione delle palpebre: possono essere causate da un eccessivo affaticamento. In questo caso basta lavarli con acqua fredda. Se però le contrazioni si fanno persistenti e diventano fastidiose è bene rivolgersi ad un medico poiché potrebbero nascondere delle patologie del sistema nervoso.
  • Fischio nelle orecchie: capita quando ci esponiamo per un lungo tempo a troppo rumore. Spesso però può nascondere problemi di salute più gravi.
  • Disarticolazione della spalla: per alcuni è normale, in altri casi però potrebbe indicare una probabile frattura, che potrebbe essere la prima di una serie. Bisogna rivolgersi ad uno specialista.