A causa della pandemia da Coronavirus, la cerimonia dei premi Nobel sarà virtuale per la prima volta dal 1944: i vincitori riceveranno i premi direttamente nel proprio Paese.

Nemmeno il premio Nobel è riuscito a salvarsi dalla pandemia da Coronavirs. A causa dell’emergenza sanitaria mondiale, la cerimonia di premiazione, prevista inizialmente per il 10 dicembre a Stoccolma, come da tradizione, è stata annullata. Per la prima volta dal 1944 la consegna dei premi avverrà in maniera ‘virutale’, in diretta televisiva ma non da un’unica location. I vincitori ritireranno infatti il prestigioso premio direttamente nel loro Paese, o in un’ambasciata svedese o presso la propria istituzione.

Premio Nobel: annullata la cerimonia per il Coronavirus

Non conosciamo ancora i nomi dei vincitori dei prestigiosi riconoscimenti in questo 2020. Saranno infatti svelati solo tra il 5 e il 12 ottobre (tra i candidati c’è anche il presidente americano Donald Trump). Prima ancora di rivelare i personaggi coinvolti, la Fondazione Nobel ha fatto sapere che la storica cerimonia nella sala dei concerti di Stoccolma è stata cancellata. La premiazione nel paese scandinavo traslocherà in una sede più piccola, con un numero limitato di invitati (non più di 100 persone), e il banchetto tradizionale non verrà organizzato. Ma non sono escluse novità nei prossimi giorni: l’intera cerimonia potrebbe infatti alla fine diventare virtuale, se l’emergenza dovesse ancora aggravarsi.

Premio Nobel
Fonte foto: https://www.facebook.com/nobelprize/

Premio Nobel 2020: i dettagli sulla cerimonia

A svelare queste novità è stata la Fondazione Nobel, che già nel mese di luglio aveva annunciato la cancellazione della cena di gala in Svezia (per la prima volta dal 1956). Adesso però la situazione sembra in via di peggioramento, e quindi si è optato per rimpicciolire anche la cerimonia di premiazione vera e propria, che potrebbe essere sostituita da un evento completamente virtuale nei prossimi giorni.

Ricordiamo che la cerimonia si tiene il 10 dicembre non a caso. Si tratta infatti del giorno dell’anniversario di morte del fondatore del premio, lo scienziato Alfred Nobel, inventore della dinamite, scomparso proprio il 10 dicembre del 1896.

Di seguito il video con l’annuncio delle date per la rivelazione dei vincitori:

Fonte foto: https://www.facebook.com/nobelprize/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Premio Nobel vetrina

ultimo aggiornamento: 26-09-2020


5 cose per cui le donne non devono chiedere scusa

Carlo Cracco e altri chef stellati ideano un piatto per salvaguardare l’ambiente