Da Saviano a Fazio: i vip dalla parte di Carola Rackete

Carola Rackete, la comandante tedesca della Sea Watch 3, ha diviso a metà l’opinione pubblica. Ma ci sono molti personaggi famosi che la difendono.

Alcuni l’hanno dipinta come una paladina per altri invece non lo è affatto. Lei, Carola Rackete, la capitana della Sea Watch 3, che adesso si deve difendere dall’accusa di aver forzato il posto di blocco della Guardia di Finanza, tra venerdì sera e sabato scorso a Lampeusa, si trova agli arresti domiciliari. E mentre tutto il mondo fa delle congetture su di lei e sulle persone che le sono intorno, c’è chi invece decide di schierarsi dalla sua parte. Tra i tanti detrattori della capitana, infatti, ci sono anche persone normali e personaggi famosi che hanno deciso di dedicarle il loro sostegno e la loro vicinanza.

Da Roberto Saviano a Fabio Fazio: tutti con Carola Rackete

La spaccatura causata dalla capitana Carola Rackete è piuttosto netta ed evidente. Tra fake news e il debunking in rete non si fa che parlare di lei e di quello che ha fatto. L’hashtag #Freecarola è già diventato virale in queste ore e l’8 luglio la capitana dovrà essere riascoltata. Nel frattempo in molti si stanno schierando dalla sua parte, è il caso di Roberto Saviano che ha deciso di affidare il suo pensiero a Twitter:

Carola, hai obbedito alla legge degli Uomini, gli stessi Uomini che più di 70 anni fa seppero scacciare nel buco nero della storia quelli che oggi rialzano la testa. Grazie per aver messo il tuo corpo in questa battaglia di civiltà.

Dalla sua parte, inoltre, troviamo anche il conduttore di Che tempo che fa, Fabio Fazio e la showgirl Heather Parisi.

Carola Rackete
Fonte foto: https://www.instagram.com/tu_non_conosci_il_sud/?hl=it

Carola Rackete: Alessandro Borghi la difende

In molti non hanno apprezzato il gesto di Carola Rackete, la capitana della Sea Watch che ha deciso di forzare il posto di blocco della Guarda di Finanza per portare in salvo i migranti. C’è chi pensa che dietro di lei ci sia un’organizzazione più grande e chi pensa solo che abbia compiuto un gesto di umanità.

Tra questi troviamo anche l’attore Alessandro Borghi, ma non è l’unico. I giornalisti Giuliana Sgrena e Gad Lerner si sono schierati dalla sua parte, lo stesso vale per il filosofo Cacciari. Anche dal mondo dello sport c’è chi la sostiene: stiamo parlando dell’allenatore Josep Guardiola.

Fonte foto: https://www.instagram.com/carolarackete__/?hl=it

ultimo aggiornamento: 02-07-2019

X