La giovane ha chiesto l’aiuto degli altri concorrenti per blindare la porta della Casa più spiata d’Italia.

Non è stato certamente molto piacevole per gli attuali inquilini della Casa del Grande Fratello svegliarsi alle 3 di notte con le grida e la richiesta d’aiuto di Clarissa Selassiè. La concorrente, nel panico più totale, ha affermato di aver sentito mentre dormiva le urla disperate di una donna poco distanti dalla loro abitazione.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Ecco cosa ha detto, secondo Bigodino: “C’è qualcuno sveglio? Ragazzi ma siete svegli? Io sento le urla forti di una donna, non sto scherzando. Sento urlare una donna, ma sono urla forti, forti. Non stavo sognando sono sveglia e stavano urlando. Vi dico che hanno gradato fortissimo e più volte. Chiudete la porta e mettete il sigillo. Qui è pericoloso ragazzi. Chiudiamoci dentro. Ho paura. Non si sa mai cosa può essere“.

A quel punto Gianmaria Antinolfi ha cercato di rassicurarla dicendo che fosse impossibile che qualcuno potesse entrare nella casa, ma lei ha comunque voluto che si mettesse il sigillo alla porta: “Giammi, ma le hai sentite le urla? Dite che sono cose fuori? Ma siete sicuri siano lontani? Comunque chiudiamoci lo stesso. Ok ma per stare tranquilli mettete il gancio vi prego”.

Non sappiamo esattamente cosa sia successa quella notte, ci auguriamo che il resto dei concorrenti abbia poi continuato a fare sonni tranquilli.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

Grande Fratello Vip

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 16-10-2021


Grande Fratello Vip, Jo Squillo dichiara: “Farò lo sciopero della fame”

Baby shower in rosa per Guè Pequeno: il rapper sta per diventare papà