Orzo integrale: dalla natura la scarica di energia per affrontare la primavera

Perché consumare orzo integrale? I motivi sono numerosi. Tra questi il beneficio che ne trae il corpo ed anche il piacere per il palato.

Si sente sempre più spesso parlare di orzo integrale. L’orzo, si sa, è un cereale che si presta a numerosi utilizzi. Se ne possono infatti gustare i chicchi ma può anche essere trasformato in malto. Da quest’ultimo, in particolare, si ottengono birra e whisky.

Nella versione solubile, lo si può consumare come sostituto del caffè. Gustoso poi il latte di orzo molto usato nella preparazione dei frullati o da solo. Di per se l’orzo gode di un potere nutritivo molto importante. Ricco di vitamine, sali minerali e amminoacidi. Presenta inoltre carboidrati a lento rilascio oltre ad una discreta quantità di fibra. Quest’ultima si rivela ottima nel regolare il livello della glicemia e del colesterolo.

Le proprietà della versione integrale

L’orzo, proprio per le sua qualità, è consigliato a coloro che risultano carenti di calcio, ottimo quindi nel prevenire l’osteoporosi. Nelle donne in età fertile, inoltre, favorisce la produzione di latte materno. La fibra presente nell’orzo integrale rappresenta un importante valore aggiunto.

Azione purificatrice: Il decotto ottenuto dai chicchi di orzo integrale ha le proprietà del cereale ma più concentrate. In particolare va ad abbassare il colesterolo cattivo, purifica l’intestino, accelera il metabolismo e tonifica i reni.

Ossidazione delle cellule: In tal senso molto utile si rivela l’erba di orzo.Essa si caratterizza come una polvere di clorofilla ricca di enzimi che agisce come scudo contro l’ossidazione cellulare.

Orzo integrale
Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/1442059

Purifica dagli zuccheri: La sua azione disinfiammante e alcalinizzante lo rende indispensabile quando l’alimentazione è ricca di zuccheri, proteine animali e farine raffinate.

-Energia: I germogli di orzo sono in grado di trasmettere energia. Li si può acquistare già pronti o farli germogliare in casa. Si possono infatti consumare dopo pochi giorni.

Le calorie dell’orzo integrale

Tra le varie tipologie esistenti, l’orzo integrale è, senza ombra di dubbio, quello più ricco di proprietà benefiche. Al suo interno troviamo infatti amido, proteine, zuccheri, sali minerali e vitamine.

Risulta particolarmente digeribile e costituisce un valido alleato nella prevenzione di malattie polmonari e cardiovascolari. La presenza, in particolare, di fibra insolubile nella versione integrale, permette di regolare i livelli di colesterolo nel sangue andando ad abbassare i trigliceridi.

L’orzo integrale risulta, inoltre, molto nutriente. Basti pensare che 100 grammi di prodotto apportano circa 350 calorie. Per tale motivo si consiglia di inserirlo nell’alimentazione di bambini, convalescenti e anziani.

L’orzo integrale è quindi un alleato gustoso e irrinunciabile nella dieta quotidiana di grandi e piccini.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/1442059

ultimo aggiornamento: 10-09-2019

X