Quando si festeggiano le nozze di lino? Vediamo tutto quello che c’è da sapere su questo anniversario di matrimonio fresco e vivace.

Le nozze di lino rappresentano uno dei primi traguardi che una coppia di sposi si trova a vivere. Vediamo dopo quanti anni si festeggia questo anniversario, il significato, quali sono i simboli e, soprattutto, come si può trascorrere una giornata diversa dalle altre.

Nozze di lino: il significato dell’anniversario

Al giorno d’oggi, gli anniversari di matrimonio rappresentano un grande traguardo, se non un’impresa. Le unioni non durano più come un tempo e i motivi sono tanti, non solo inerenti la coppia ma anche legati ai cambiamenti culturali e sociali. Tralasciando ciò, tra le prime ricorrenze che gli sposi si trovano a vivere c’è il quarto anniversario. Stiamo parlando delle cosiddette nozze di lino, che qualcuno chiama anche di corda o di cera.

I colori tipici di questo festeggiamento sono il verde o il blu. Per indicare il traguardo che arriva dopo i primi quattro anni di matrimonio si utilizza un tessuto particolare, il lino. Il motivo è molto semplice: si tratta di una fibra robusta, fresca e vivace. Rappresenta proprio la coppia che, dopo aver vissuto 1460 giorni sotto lo stesso tetto, risulta fortificata ma ancora giovane e allegra. Allo stesso tempo, il lino simboleggia la ricchezza e la prosperità.

torta nozze

Come festeggiare le nozze di lino?

Anni fa le nozze di lino si festeggiavano con un rito molto particolare. Gli sposi invitavano i familiari a casa, per una cena tutti insieme a lume di candela. Gli invitati avevano il compito di legare marito e moglie alle sedie: se non riuscivano a slegarsi significava che l’unione era davvero duratura. Oggi, ovviamente, questa usanza è decaduta. Generalmente, la coppia si concede qualcosa di intimo, come un weekend fuori porta oppure qualche ora in Spa. Una sola cosa è d’obbligo: moglie e marito devono indossare un capo oppure un accessorio blu o verde.

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 25-04-2023


Perché si dice non fare il gaggio?

Frasi sul rispetto: citazioni per sé e per gli altri