Mostra Dialoghi di filo: il tessile a Palazzo Morando a Milano

Mostra Dialoghi di filo apre dal 24 giugno al 25 settembre 2016 a Palazzo Morando, Costume Moda Immagine, con la collaborazione dell’Accademia di Brera

Mostra Dialoghi di filo è aperta dal 24 giugno al 25 settembre 2016 nelle splendide e settecentesche sale museali di Palazzo Morando, Costume moda Immagine, con la collaborazione dell’Accademia di Belle Arti di Brera. La mostra, a cura di Livia Crispolti, ospita i lavori tessili realizzati dagli studenti di Brera, testimonianze di creatività e matericità che dialogano con le opere e gli abiti esposti a Palazzo Morando.

Mostra Dialoghi di filo

Mostra Dialoghi di filo nasce dall’idea di proporre, come metodologia didattica di realizzazione dei tessuti, un esempio concreto di modalità operativa nel campo del tessile, valorizzando le connessioni esistenti tra il settore dell’alta formazione, la realta produttiva italiana e il mondo della creazione artistica.

Il ricco percorso espositivo ci conduce attraverso i lavori tessili realizzati dagli studenti di Brera durante l’insegnamento di Cultura Tessile, passando per una ricostruzione di abiti storici di Maria Antonietta Tovini e dagli splendidi abiti attuali creati dall’artista Elisabetta Catamo.

Tre ambiti operativi che in modo diverso utilizzano il materiale messo a disposizione da tre aziende oggi protagoniste del settore tessile: Alcantara, Dedar e Dreamlux.

Queste aziende hanno offerto i loro tessuti per sviluppare la creatività e la potenzialità degli studenti e per iniziare un dialogo con loro, una sorta di collaborazione che in seguito potrebbe portare ad una vera e propria collaborazione continuativa.

La mostra Dialoghi di filo vuole anche accompagnare il visitatore alla scoperta delle componenti che costituiscono il successo del prodotto di moda italiana in campo tessile e creativo: dalla tecnica manuale alle applicazioni industriali, uniti alla creazione artistica che dialoga con l’alta formazione e con le migliori aziende italiane.

Dialoghi di filo è anche il primo degli eventi della manifestazione Accademia Aperta 2016, da qui inizia il progetto che vede l’Accademia di Brera in un dialogo continuo con l’esterno, si apre alla città di Milano e al mondo globale del fashion e della creatività.

 

ultimo aggiornamento: 14-07-2016

Paola Pulvirenti

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X