Morto Gabriele Galetta, cugino e braccio destro di Rocco Siffredi

Grave lutto per Rocco Siffredi: lo straziante messaggio

Con uno straziante post via social Rocco Siffredi ha avvisato i suoi fan di aver perso una delle persone a lui più care, nota anche al grande pubblico.

Rocco Siffredi ha annunciato via social la scomparsa di Gabriele Galetta, braccio destro, cugino e fidato collaboratore, noto al grande pubblico per uno dei recenti documentari sulla vita dell’attore piccante che è stato promosso da Netflix.

Via social Rocco ha dedicato a Galetta un tenero e commovente post e ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa del cugino, a cui era profondamente legato: “Il grande Gabriele, mio cugino, il mio più grande amico, il mio più grande sostenitore, il mio più grande fan, la mia più grande fonte d’ispirazione (…) Qualche ora fa Gesù se l’è ripreso lasciando un vuoto inestimabile… e una tristezza unica“, ha scritto l’attore. Come lui anche Malena ha voluto dedicargli un tenero messaggio.

Rocco piange Gabriele Galetta

Con uno straziante post via social Rocco ha rivelato la morte di Gabriele Galetta, suo cugino e fidato collaboratore. Nel suo messaggio l’attore ha espresso la sua vicinanza ai familiari più stretti di Galetta, in particolare alla moglie Nayeli e ai figli Nora e Ryan. Sui social in tanti si sono stretti attorno a lui con messaggi di dolore rispondendogli con frasi d’affetto e di cordoglio.

Galetta ha lavorato come attore, sceneggiatore e fotografo di scena, e certamente il suo è stato uno dei volti più noti del cinema per adulti. Inoltre in molti lo conoscono certamente per il suo legame strettissimo con Rocco, che oltre ad essere suo parente è stato certamente una figura di riferimento anche dal punto di vista professionale. Come l’attore anche Malena ha, scritto un post in memoria di Gabriele Galetta, senza nascondere il su dispiacere: “Ci lasci un vuoto incolmabile”, ha scritto l’attrice.

ultimo aggiornamento: 04-03-2020

X