Ecco tutti i modelli di jeans, un must have dell’estate 2018, da avere nel guardaroba per essere sempre glamour!

L’unico capo d’abbigliamento che si sposa con tutto e non passa mai di moda: il jeans. Non sempre ci andiamo d’accordo, specialmente quando ci accorgiamo che il bottone non si chiude più e lo iniziamo a sentire un po’ stretto: in poche parole, ci sta comunicando che non è stato lui a restringersi, ma noi ad allargarci. Però ci sono quelle volte in cui un jeans lo veneriamo perché è perfetto da abbinare ai tacchi per una serata chic o da indossare quando dobbiamo andare a fare la spesa sotto casa.

Il must in assoluto e anche d’estate è impossibile metterlo da parte. A causa delle alte temperature e il caldo afoso, questo capo d’abbigliamento non sempre entra in sintonia con noi: però, ci sono dei modelli di jeans che non possiamo assolutamente evitare quest’estate! Ecco quali sono.

Modelli di jeans per l’estate 2018

Corti alla caviglia con taglio. Vanno sempre più di moda i jeans corti alla caviglia, quest’anno si aggiunge un particolare: quello del “taglio irregolare”. Come ci propone Seafarer, un jeans chiaro a vita alta, poco sopra la caviglia e con un taglio vivo.

Jeans modelli
Fonte foto: http://www.theseafarer.com/ e http://www2.hm.com

Patchwork sono dei jeans composti da un effetto “mosaico” e presentano il pantalone in più tonalità. Ogni casa di moda ne ha realizzato uno ed è facilmente reperibile in qualsiasi negozio d’abbigliamento. La fantasia non viene a mancare di certo quando si parla di jeans, specialmente se con effetto patchwork!

La stagione fredda ha visto sfilare jeans con decori laterali che prendono posto anche per l’estate. I jeans composti da una fascia lungo ogni lato vengono presentati in diversi colori e fantasie e sono venduti maggiormente a vita alta.

L’ultimo modello must have dell’estate è il jeans strappato: il distressed è perfetto per un look casual, sensuale e alla moda. Ecco perché anche quest’anno conquista l’armadio di tutte le donne! La differenza con l’anno scorso? Più è strappato, meglio è! Non dimentichiamo, però, la regola fondamentale: che ogni fisico ha il suo jeans

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 01-06-2018


La carriera di Giuseppe Zanotti, maestro delle scarpe di lusso made in Italy

Sentirsi più magre indossando i pantaloni Lululemon