Mistero Adventure, di cosa parla il programma di Italia 1

Ritorna su Italia 1 Mistero Adventure con una nuova squadra di inviati alla scoperta di misteri, luoghi, leggende e fenomeni soprannaturali

chiudi

Caricamento Player...

E’ partita su Italia 1 la decima edizione di Mistero Adventure. Il popolare adventure show cerca di raccontare ai telespettatori misteri e leggende e non solo. Durante le varie puntate, infatti, si cerca anche di trovare una spiegazione a fenomeni soprannaturali ed eventi inspiegabili. Per la decima edizione, cominciata dallo scorso 13 luglio, la squadra di inviati si è arricchita di nuove presenze.

Mistero Adventure: di cosa parla

Mistero Adventure è un programma televisivo di Italia 1. Il nome deriva da un celebre successo di Enrico Ruggeri peraltro conduttore delle prime stagioni. Prodotto e ideato da Claudio Cavalli, il programma ha per oggetto argomenti inerenti al mondo del paranormale, ufologia e tanti altri. Le prime due edizioni sono state presentate da Enrico Ruggeri affiancato nella seconda da Daniele Bossari. Nel corso degli anni sono stati diversi gli inviati che si sono alternati alla conduzione del programma divenuto un cult per il pubblico italiano.

I nuovi inviati

La decima edizione di Mistero Adventure presenta diverse novità. A partire dal cast di inviati questa volta divisi in coppie. Da un lato ci sono Daniele Bossari e Laura Torrisi che durante la prima puntata sono partiti per gli Stati Uniti D’America alla ricerca di ufo. L’altra coppia, invece, è formata da Elenoire Casalegno e Fabio Troiano. I quattro inviati di “Mistero” durante le varie puntate saranno in diverse location: dagli Stati Uniti, Portogallo, Nord Europa e l’immancabile Torino da sempre considerata il “triangolo della magia bianca” con Praga e Lione. Confermati anche per la decima edizione Rachele Restivo e Adam Kadmon. I due avranno un proprio spazio: la prima dedicato ai misteri delle grandi star del pop e il secondo ai complotti internazionali. Mistero Adventure va in onda tutti i mercoledì su Italia 1.

(fonte foto: Facebook)