Miriam Leone e la frecciatina a Ilary Blasi

Buona la prima per Miriam Leone alla conduzione di Le Iene che ha confessato che il confronto con Ilary Blasi non la spaventa

chiudi

Caricamento Player...

Dopo l’addio di Ilary Blasi e Teo Mammuccari è ricominciato il programma cult di Italia 1, Le Iene Show, con 4 nuovi conduttori, tra cui l’ex Miss Italia e attrice Miriam Leone che ha deciso di buttarsi senza paura in questa nuova sfida per la sua carriera che sta prendendo il volo. Con lei, alla conduzione di Le Iene, c’è la comica Geppi Cucciari, Pif e Fabio Volo, accompagnati dalla Iena Nadia Toffa. Intervistata da TV Sorrisi e Canzoni, Miriam Leone ha confessato di non temere il confronto con Ilary Blasi e si è detta convinta di poter fare bene dando il meglio di sè stessa. “Io vado e mi butto. Non sono Ilary Blasi che sapeva ballare, ma essendo attrice posso fare qualunque cosa. La diretta è il luogo dell’imprevedibile. Prima di accettare la proposta di Davide Parenti ci ho pensato solo qualche giorno. Le Iene è un programma cult, lo hanno fatto tanti attori prima di me. Se sono Iena anche nella vita? In realtà sono Leone. La iena aspetta guardinga, io invece sono un leone che ogni giorno esce nella savana e cerca di restare vivo.”

Cristiana Capotondi si difende

Prima dei suddetti conduttori, la produzione di Le Iene Show aveva pensato a ad altri possibili candidati per sostituire Teo Mammuccari e Ilary Blasi.

Si era fatto il nome di Cristiana Capotondi e di Frank Matano, ed era girata voce che l’attrice fosse stata scartata per un provino deludente. Lei però ha scelto di ribattere a queste dicerie, come riporta Fanpage.it, raccontando la sua versione dei fatti:

“Sul sito di Oggi.it è uscita la notizia di un mio provino per l’autore de Le Iene Davide Parenti, il quale mi avrebbe bocciata. La verità è che non ho fatto nessun provino, semplicemente, come ho già dichiarato. Non ho potuto fare Le Iene perché avevo degli impegni precedenti che non mi hanno consentito di accettare l’offerta.

Di solito non mi piace rendere pubblici i miei no, soprattutto per rispetto nei confronti di chi poi andrà a condurre effettivamente Le Iene, e del resto siamo tutti, io compresa, figli dei no di altri. Ma la notizia del mio provino mi obbliga a chiarire almeno con gli amici. Ai responsabili Mediaset voglio dire grazie per la stima. E grazie anche a voi per l’affetto e la fiducia che mi avete dimostrato in questa occasione.”

Miriam Leone
Fonte: VideoMediaset