Il miglior cibo etnico a Torino

Tutta l’atmosfera, i sapori e i colori del medio oriente nel capoluogo piemontese

chiudi

Caricamento Player...

Il miglior cibo etnico a Torino si mangia al Kirkuk Kafè, un locale accogliente e colorato la cui cucina affonda le radici nelle tradizioni gastronomiche greche, bizantine, ottomane e iraniane. Si trova in Via Carlo Alberto 16/b – 18 ed è aperto a pranzo e a cena. Rimane chiuso solo il lunedì e il sabato a pranzo e l’intera giornata di domenica.

Kirkuk, nel nord dell’Iraq

Il locale prende il nome da una cittadina di circa 750.000 abitanti situata nel nord dell’Irak e che nel corso della sua lunghissima storia è stata contesa da diversi popoli e imperi. Fondata dagli Hurriti, in seguito conquistata dagli Arabi e dai Turchi Ottomani. Le varie dominazioni hanno portato quattro gruppi etnici a risiedere nella città e tutti ne hanno arricchito la tradizione culturale. La cucina del Kirkuk Kafè porta direttamente a Torino il pout pourri di spezie e di popoli che hanno formato nei secoli la pratica gastronomica mediorientale.

Il miglior cibo etnico a Torino in un menu completo

Il kafè offre innanzitutto le ormai conosciutissime varianti del Kebab di carne d’agnello e vitello, che vengono accompagnate dal comune riso e insalata o dal particolarissimo contorno di riso, uvetta, mandorle e sugo di verdure.
Le insalate vengono preparate con diversi accostamenti di verdure, spezie (è tipico l’uso dell’aneto) e spesso yogurt. L’accostamento che va assolutamente provato è quello che vede lo yogurt abbinato al cocco o alla polpa di melanzane.
Le melanzane in salsa e la purea di ceci vengono serviti come ottimi antipasti speziati da semi di sesamo.
Non manca una certa attenzione alle esigenze dei vegetariani, che potranno scegliere tra vari tipi di felafel (ottime polpette di farina di ceci) accompagnate da diversi contorni e l’ottimo riso dolce con uvetta, mandorle e sugo di verdure.
Tra i dolci sono degni di nota una mousse di cioccolato, mascarpone e uova sia la basbousa, un particolare semolino aromatizzato al cocco.

Fonte immagine di copertina: Google