I profumi di Michelle Pfeiffer: il significato e la linea Henry Rose

Vi raccontiamo la lunga storia (complicata) di Michelle Pfeiffer con i profumi

Michelle Pfeiffer, i profumi, non li ha indossati per dieci anni…ma è appena uscita una linea tutta sua. Che cos’ha combinato la nostra catwoman?

Il ritorno dell’attrice su Instagram non poteva che preannunciare una grande novità. E infatti, i fan sono stati sorpresi dalla notizia dell’accoppiata Michelle Pfeiffer-profumi. La novità annunciata sul profilo social dall’attrice, introduce la linea di profumi Henry Rose. La Pfeiffer, più volte, aveva espresso i suoi dubbi riguardo alle sostanze contenute in profumi e prodotti per la pelle e, dopo un report letto nel 2004, aveva deciso così di creare una linea che fosse totalmente safe, ma il processo è stato un po’ più lungo del previsto. Vediamo più da vicino cos’è successo!

profumi Michelle Pfeiffer
fonte foto: https://www.instagram.com/henryrose/?utm_source=ig_embed

La storia dei profumi di Michelle Pfeiffer

I dubbi le venirono quando, intorno al 2004, l’attrice lesse in uno scritto pubblicato dal Database Skin Deep dell’Environmental Working Group, una ricerca riguardante i pericoli derivanti dagli ingredienti chimici presenti nella maggior parte della cosmesi industriale. Decise così di appoggiarsi a qualche casa cosmetica per collaborare ad una linea di profumi totalmente innocua per la salute dell’uomo ma, i primi tentativi, non andarono a buon fine.

A Refinery29, raccontò di aver smesso di usare profumi e di aver allargato questa sua filosofia anche a tutta la sua famiglia (al marito David Kelley e ai figli Claudia Rose e John Henry) e “per un intero decennio iniziando a concentrarsi sulla creazione di una fragranza di cui potesse fidarsi“. Dopo anni e anni di ricerca, finalmente siamo arrivati ad Henry Rose, la linea dell’attrice.

Henry Rose: il significato del nome della linea

A spiegare il pensiero dietro alla linea, che si compone di cinque fragranze unisex, è il video che l’attrice ha deciso di postare su Instagram sul profilo di Henry Rose.

Nel video, Michelle spiega: “Volevo sviluppare qualcosa per il consumatore che fosse più safe rispetto a qualsiasi altra cosa che potesse trovare sul mercato, 100% trasparente nella scrittura degli ingredienti, ma che potesse assolutamente essere all’altezza di tutti gli altri competitors“.

Anche se la linea non ha il suo nome e l’attrice non la sponsorizzerà direttamente (per scelta), il suo progetto porta il nome dei figli Henry e Rose. Tra le cinque essenze unisex, i nomi hanno delle reminiscenze molto romantiche: Last light, Fog, Jake’s House ispirato “dall’odore che si respirava nel bagno di nonno Jake nel North Carolina”, e Torn che ricorda “l’Old Spice di papà”. E Dark is Night, ovviamente, è dedicato al suo personaggio di Catwoman.

Beh, anche se la ricerca è stata lunga e tortuosa, non vediamo l’ora di provarli! E voi?

fonte foto: https://www.instagram.com/henryrose/

ultimo aggiornamento: 17-05-2019

X