Michela Coppa ha annunciato via social la nascita della sua bambina, prima figlia avuta insieme al compagno Christian.

La showgirl e conduttrice tv Michela Coppa ha dato alla luce la sua prima figlia, Fara: con enorme gioia è stata lei stessa a dare il lieto annuncio dopo che in questi 9 mesi di gravidanza aveva condiviso con i fan tutti i dettagli e i retroscena riguardanti l’arrivo della sua bambina. La showgirl ha avuto la piccola insieme al compagno Christian Milia.

Michela Coppa
Michela Coppa

Michela Coppa: nata la prima figlia

Con enorme felicità Michela Coppa ha annunciato la nascita della sua prima figlia attraverso i social. Negli ultimi nove mesi la showgirl aveva mostrato ai fan la pancia e aveva raccontato loro come facesse a mantenersi in forma attraverso una corretta alimentazione e lo sport.

Insieme al suo cagnolino, Elon, non aveva perso occasione per raccontare ai fan i suoi pomeriggi da quasi neo-mamma e i sentimenti verso la piccola in arrivo. La showgirl aveva rivelato inoltre le difficoltà vissute all’inizio della gravidanza, quando aveva temuto di perdere la sua bambina.

La gravidanza a rischio

Dopo aver appreso con gioia di aspettare un bebè insieme al compagno (l’imprenditore Christian Milia) Michela Coppa ha rivelato ai fan dei social di aver vissuto alcune problematiche che le hanno fatto temere di non riuscire a portare avanti la gravidanza.

“Quando ho scoperto di essere incinta è stata un’emozione indescrivibile. Ma durante uno dei primi controlli ho scoperto che la gestazione era a rischio. Sono stati giorni duri e interminabili, vissuti con la paura che quel momento magico potesse finire”, ha confessato via social, e ancora: “Questa piccola creatura ha dimostrato di avere una grande forza e si è aggrappata a me con tutta se stessa. Proprio questa sua tenacia mi faceva pensare che fosse femmina. Avevo ragione”.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 23-09-2021


Laura Chiatti: “Pronto a dirigermi Marco Bocci?”. La coppia insieme anche sul set

È morto Roger Michell, il regista di Notting Hill