Le dichiarazioni di Olga Plachina, la moglie di Aldo Montano sulla guerra in Ucraina e Putin hanno fatto indignare il web: ecco cosa dice.

Olga Plachina, in queste ore, è stata travolta dalle polemiche sul web per aver fatto alcune dichiarazioni “ambigue” sulla Russia e la guerra in Ucraina. Da quello che si evince, è che la donna non sia del tutto contro il conflitto e che comunque stimi ancora Putin.

Le dichiarazioni della moglie russa di Aldo Montano

Come riporta Gossip e Tv, Olga Plachina dichiara ai suoi follower: “Chi sono io per giustificare questa guerra? Chi sono io per fermare Putin? Chi sono io a dare ragione a uno dei due? Sono una ragazza semplice. Sono una ragazza russa e sono fiera di essere russa. Mi è sempre piaciuto Putin, mi è sempre piaciuto il nostro regime. Il mio stato mi ha dato tutto per crescere ed essere una ragazza felice“.

E ancora: “Purtroppo nessuno di noi sa la verità. Da parte di entrambi c’è una grossa propaganda. Mi dispiace un botto cosa sta succedendo, ho parenti anche in Ucraina. Ma mi dispiace che danno torto al 1000% ai russi! Ma non c’è fiamma senza fuoco! I miei dibattiti politici rimarranno a casa mia, ma non qui e di certo non davanti all’ambasciata russa“.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-03-2022


Dalle “nozze” di Silvio Berlusconi al ritorno in TV di Alex Belli e Delia Duran: tutti i gossip del weekend!

Beckham dà il suo profilo Instagram, per un giorno, alla dottoressa che cura i bambini in Ucraina