Il calciatore cede per un giorno intero il suo profilo social a Iryna Kondratova che cura i bambini ucraini sotto le bombe.

Un gesto lodevole quello di David Beckham che cede il suo popolarissimo profilo social alla dottoressa Iryna Kondratova. Lei insieme a tanti medici e chirurghi lavorano giorno e notte e sotto le bombe per poter curare i bambini ucraini gravemente feriti dalla guerra.

Le dichiarazioni della dottoressa

Come riporta Fan Page, la dottoressa Iryna Kondratova parla attraverso il profilo social di David Beckham: “Il primo giorno di guerra, tutte le donne incinte e le madri sono state evacuate e trasferite nel seminterrato. Sono state tre ore terribili che abbiamo passato insieme. Sfortunatamente, non possiamo spostare i bambini in terapia intensiva nel seminterrato perché hanno bisogno di attrezzature salvavita. Lavoriamo tutto il giorno – ha aggiunto la dottoressa Kondritova -. Ed è dura perché dobbiamo gestire ogni cosa sotto i bombardamenti“.

La situazione è davvero tragica per i medici rimasti in Ucraina a salvare vite umane. Il gesto del calciatore serve a documentare gli orrori della guerra in modo che quante più persone possibili possano vedere con i proprio occhi e capire cosa sta accadendo. Un gesto importante, quello di Beckham il cui profilo è diventato un documentario su chi lotta ogni giorno contro questo massacro. Ecco il post:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-03-2022


“Mi è sempre piaciuto Putin e il nostro regime”: bufera sulla moglie di Montano

Federica Panicucci lancia una frecciata a Bassetti: gelo in studio