Il figlio 23enne dell’ex patron del Palermo è stato trovato morto nella sua camera d’albergo a Londra. La famiglia è già in viaggio.

Si spegne una giovane vita in casa Zamparini: il 23enne Armando, dopo essersi recato in Inghilterra per motivi di studio, è stato trovato senza vita nella sua camera d’albergo ieri mattina.

La notizia è giunta poco tempo fa proprio dalla capitale inglese e la famiglia è già in viaggio per raggiungere Armando: il ragazzo, nato da Maurizio Zamparini, ex patron del Palermo e da Laura Giordani, era il più giovane trai figli, oltre che l’unico del secondo matrimonio di lui. Tutti lo ricordano per il suo immenso entusiasmo e per l’interminabile energia: non a caso, si diceva che spesso e volentieri Armandino, come tutti erano soliti chiamarlo, si fermava coi giocatori in campo per fare due tiri insieme a loro.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

Tutto il Palermo, con il suo presidente, Dario Mirri, ha espresso le condoglianze a Zamparini per la scomparsa del suo amato figlio: “Il ricordo di “Armandino” è e rimarrà vivido nei collaboratori del Palermo che lo hanno conosciuto e visto crescere durante il periodo della presidenza Zamparini in viale del Fante. Ai genitori e i familiari di Armando, le più sentite condoglianze” ha riportato il Messaggero.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 01-10-2021


Parigi, rubati migliaia di euro dal lussuoso hotel in cui vive Messi

GF Vip, Giucas Casella confessa: “Sono stato con un uomo”