Harry e Meghan: 15 dettagli che vi sono sfuggiti del matrimonio!

Il matrimonio di Harry e Meghan è stato l’evento del 2018: gli ospiti, l’abito, i fiori…tutto è stato perfetto. Ecco quello che vi siete persi!

L’attesa è stata febbrile per mesi: si è parlato talmente tanto del (secondo) Royal wedding più atteso d’Inghilterra che le aspettative sono impennate alle stelle. Il secondogenito di Carlo, l’ex scapolo d’oro e ed ex bad boy, Harry, ha trovato una donna in grado di fargli mettere la testa a posto. Lei, Meghan Markle è la donna più invidiata (e più criticata, suo malgrado) del mondo: negli ultimi sei mesi l’attenzione dei media di tutto il mondo è stata per lei.

Le loro nozze hanno mobilitato mezzo mondo (come riporta Vanity Fair, si vocifera che siano costate 56 milioni, 50 dei quali solo per la sicurezza), ma siete sicuri di sapere proprio tutto sul matrimonio di Harry e Meghan? Ecco tutto quello che – forse – vi siete persi!

L’abito di Megan Markle (e quello di Harry)

Meghan e Harry
Fonte foto: https://twitter.com/royalfamily

1. L’abito da sposa di Meghan è stata la più grande incognita fino all’ultimo: solo la Regina l’ha visto prima dell’ingresso in chiesa (per approvarlo, ovviamente). Ognuno ha detto la sua: il Daily Mail, ad esempio, scommetteva sugli stilisti Ralph & Russo. Ma alla fine lei ha scelto la designer londinese Clare Waight Keller di Givenchy!

Scollo a barchetta, semplice ed elegante e…bianco (nonostante sia divorziata)!

2. Il primo ad arrivare alla funzione – a piedi – è stato Harry, insieme al fratello William. Entrambi indossavano l’alta uniforme. Poi sono arrivati Carlo e Camilla, la Regina (con il Principe Consorte) e anche i paggetti: i piccoli George e Charlotte, insieme ad altri 8 figli di amici, accompagnati dalla Duchessa di Cambridge.

3. Ai più attenti non è sfuggito che l’abito sfoggiato da Kate, un Alexander McQueen, era stato già visto. Pare infatti che la Duchessa di Cambridge lo avesse già indossato per il battesimo della piccola Charlotte e anche per il compleanno della Regina Elisabetta II nel 2016.

4. La bella Meghan è arrivata in perfetto orario, in una Rolls-Royce d’epoca; è andata verso il suo futuro marito accompagnata da Carlo, dopo un primo tratto percorso da sola (come simbolo della sua indipendenza).

Dopo la funzione religiosa, poi, gli sposi hanno stupito tutti con un cambio d’abito: lei ha indossato uno splendido halter dress da sera di Stella McCartney, annodato al collo, che le lasciava le spalle e le braccia nude. Come scarpe, un paio di décolleté bianche Aquazzura.

5. Lui ha lasciato un attimo da parte l’alta uniforme dei Royal Marines, in cambio di uno splendido smoking. Insieme si sono poi allontanati su una Jaguar, la stessa di Diabolik, ma elettrica (la E Concept Zero).

6. Al dito di lei, un’enorme acqua marina, un anello che è stato di Diana.

La cerimonia nuziale di Harry e Meghan

7. I due sposini si sono promessi amore eterno nella St. George’s Chapel. In molti, seguendo la diretta, avranno notato un posto vuoto: un ospite che ha disdetto all’ultimo? Certo che no, il motivo è molto più toccante: il posto vacante sarebbe stato quello della scomparsa Diana, la mamma di Harry.

8. Appena lui l’ha vista, come fece suo fratello prima di lui, le ha fatto i complimenti per la sua bellezza: “Sei meravigliosa. Sono fortunato”.

9. Il “sì” di Harry è arrivato prima che arcivescovo finisse la frase, accompagnato da una risatina d’emozione, a dimostrazione che anche i Reali sono umani.

10. Sicuramente avrete sentito la commovente predica del vescovo afroamericano Curry Michael Bruce sul significato dell’amore, che ha fatto scendere una lacrimuccia anche all’ex scapolo d’oro. Da notare, però, che il discorso era su i-pad!

11. “Nero” anche il coro gospel (per rendere omaggio alle origini della sposa) che ha intonato Stand By Me di Ben E. King. Unica italiana, la splendida Nicole Di Gioacchino.

12. Poi, i voti e lo scambio degli anelli e l’arcivescovo di Canterbury proclama finalmente Harry e Meghan marito e moglie! Le loro fedi non sono identiche: quella di Meghan è un regalo di Elisabetta II, in oro gallese, mentre quella di Harry è una fascia in platino decorata.

13. Durante i voti nuziali (come Lady Diana e Kate Middleton prima di lei), anche Meghan non ha pronunciato il tanto discusso ‘obey’, in segno di, appunto, ubbidienza al marito. All’uscita dalla chiesa, il classico bacio.

Gli ospiti al matrimonio dell’anno e i cantanti

14. Solo 600, gli invitati: presenti i coniugi Beckham, George Clooney e Amal, Elton John, Pippa Middleton, Marcus Oliver Johnston Mumford (cantante dei Mumford & Sons), il cast di Suits, e persino Oprah.

Alla cerimonia sono state invitate anche alcune delle ex fidanzate di Harry; lo stesso Principe ha voluto fortemente alla cerimonia religiosa la zia Sarah Ferguson (perchè grande amica della compianta Diana) che non sarebbe rimasta in buoni rapporti con la Famiglia Reale dopo il divorzio.

2.640 sudditi britannici sono stati invitati ad ammirare la cerimonia dal giardino di Windsor. 1200 di loro sono stati scelti tra coloro che hanno “prestato servizio alla comunità in ogni angolo del Regno Unito“. Gli sposi ci tengono molto che tutti si sentano parte della festa.

15. Chi ha cantato alle nozze dell’anno? “Il Principe Harry ha chiesto a Sir Elton (John, nda) di esibirsi al ricevimento offerto da Sua Maestà la Regina nella St. George Hall del Castello di Windsor e Sir Elton si è esibito per la coppia di neo sposi in onore dello stretto legame con il Principe e con la sua famiglia“, si legge in una nota ufficiale.

La famiglia di Meghan Markle

Il papà di lei, Thomas Markle, non ha partecipato alle nozze (nè ha accompagnato la figlia all’altare) perchè reduce da un intervento al cuore. “Tristemente, mio padre non sarà presente al matrimonio. Mi sono sempre presa cura di lui e spero gli sia concesso lo spazio di cui ha bisogno per concentrarsi sulla sua salute”, ha fatto sapere la Markle.

È stato quindi Carlo a scortare la bella Meghan lungo la navata della St. George’s Chapel del Castello di Windsor nella magica giornata di sabato 19 maggio 2018.

Thomas Markle ha seguito comunque la cerimonia e ha commentato a TMZ: “La mia bambina è bellissima, e sembra molto felice. Mi sarebbe piaciuto essere là e gli auguro amore e felicità”.

Thomas Markle
Fonte Foto: https://www.instagram.com/royalfamiliesinfocus/

L’intera famiglia della bella ex attrice non l’ha messa in buona luce negli ultimi mesi. Il fratellastro, in una lettera aperta alla rivista In Thouch ha definito il matrimonio “il più grande errore nella storia dei matrimoni reali”, invitando Harry a ripensarci.

La sorellastra Samantha Grant, aveva dichiarato al Mirror: “Se puoi spendere 75mila euro per il vestito del tuo fidanzamento ufficiale, allora puoi spendere anche 75mila euro per tuo padre in bancarotta”.

Unica nota positiva (e unica invitata della famiglia di lei), la mamma: Doria Garland è giunta a Londra qualche giorno prima del grande evento e ha soggiornato in un hotel a 5 stelle. Il Telegraph riporta che la donna ha conosciuto i Reali inglesi e ha fatto loro un’ottima impressione.

La torta nuziale e il ricevimento

Ci sono stati due ricevimenti: il primo per i 600 ospiti, e poi una cena più intima, offerta dall’erede al torno Carlo.

I fiori sono stati opera della designer Philippa Craddock (si vocifera che Megahn l’abbia scelta semplicemente innamorandosi dei suoi lavori online), incaricata di addobbare la Cappella con rose bianche, peonie, faggio e betulla provenienti dai Giardini della Famiglia Reale. Il bouquet di Meghan – composto da rose bianche, digitalis e peonie – al contrario di quello di tutte le altre spose non è stato lanciato.

I confetti scelti dalla coppia sono italiani, o meglio: abruzzesi! L’azienda Pelino di Sulmona si è occupata dei bon bon anche per il matrimonio di Carlo e Diana e di William e Kate ed è fiera di portare avanti questa tradizione. L’eccellenza Made in Made in Italy è prodotta senza farina e amido, con solo zucchero e mandorle di Avola, le migliori. Non fatichiamo a capire come mai abbiano scelto proprio loro!

La torta nuziale era al sambuco e limone, opera della pasticciera Claire Ptak (della Violet Bakery di Londra).

Meghan Markle e Harry
Fonte foto: https://www.instagram.com/trendy__woman/

Cosa li attende dopo le nozze?

Il viaggio di nozze in Namibia, in un resort eco friendly. L’Africa è molto cara a entrambi, quindi risulta plausibile che la coppia scelga un viaggio tra dune e animali in libertà.

Dopo le nozze (e la luna di miele) la coppia vivrà nel Nottingham Cottage di Kensington Palace.

Dal 19 maggio 2018 Meghan non potrà più indossare smalto colorato (solo quello nude è concesso) o giocare a Monopoly, come impone il protocollo! Harry, invece, ha smesso di fumare per Meghan.

Curiosamente, non ci sarebbe stato nessun accordo pre-matrimoniale tra loro.

Fonte foto: https://twitter.com/royalfamily

ultimo aggiornamento: 21-05-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X