Matteo Marzotto, figlio dell’indimenticabile Marta, ricorda la contessa come una donna libera, emancipata e racconta a Serena Bortone dei dettagli della sua vita con la madre.

A “Oggi è un altro giorno”, programma in onda su Rai Uno e condotto da Serena Bortone, Matteo Marzotto, figlio dell’indimenticabile Marta, ha parlato della madre, ripercorrendo alcune tappe della sua vita straordinaria. Dal carattere della Marzotto – icona di emancipazione femminile che ha ispirato molte donne non solo in Italia – al rapporto personale con lei, passando dal dolore per la separazione dal padre Umberto.

Marta Marzotto un’icona di emancipazione e libertà per le donne

“Non ha mai perso se stessa – ha affermato il noto imprenditore – mia mamma era una persona speciale“. Parlando delle festività, Matteo Marzotto ha dichiarato: “Fino agli anni ’80 era una famiglia unica. Io facevo il 24 con mio padre e il 25 con mia madre, ovunque lei fosse. Un aspetto importante di lei è la fragilità, non era forte. Ha fatto degli errori e li ha pagati sulla sua pelle. La sua forza era per difendersi. Il suo più grande errore? Una gestione sbagliato del rapporto con mio padre. Lei era innamorata di papà, ma per orgoglio entrambi si sono persi“.

Marta Marzotto
Marta Marzotto

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 14-10-2021


Carolyn Smith verso la nuova edizione di Ballando con le Stelle: “Quest’anno mi aspetto di più”

Ilda Boccassini e la storia con Falcone, parla Barbara Alberti: “Al suo posto non lo avrei detto”