Manlio Dovì la carriera

Manlio Dovì la carriera dell’attore, cabaratterista e imitatore siciliano che è diventato famoso grazie alla compagnia del Bagaglino (nota per autore: immagine deformata)

chiudi

Caricamento Player...

Manlio Dovì è nato a Palermo nel 1964. Ha cominciato la carriera artistica nella sua Sicilia, dove ha partecipato a diversi spettacoli di intrattenimento e piccole trasmissioni locali. Dalla metà degli anni ’80 ha cominciato la sua carriera più famosa entrando nella RAI regionale di Palermo, dove ha preso parte a diverse trasmissioni satirico – musicali. Nel 1986 ha debuttato sul piccolo schermo nella trasmissione Fantastico di Pippo Baudo. Nel 1987, Manlio Dovì è diventato noto al grande pubblico televisivo entrando a far parte del Bagaglino, la compagnia teatrale fondata da Pier Francesco Pingitore. Negli spettacoli del Bagaglino ha partecipato a diversi spettacoli con Pippo Franco, Leo Gullotta ed Oreste Lionello. Qui ha messo in luce le sue doti di imitatore.

Manlio Dovì la carriera: le sue imitazioni più famose

Le interpretazioni più famose di Manlio Dovì con la compagnia del Bagaglino sono quelle di Francesco Cossiga, Vittorio Sgarbi, Luca Giurato, Piero Fassino, Carlo d’Inghilterra. Nell’ultimo spettacolo di Pingitore, Gabbia di matti, Dovì ha proposto l’imitazione inedita di Nicolas Sarkozy, ex presidente della repubblica di Francia. Non solo comico ed imitatore televisivo, Manlio Dovì è un attore cinematografico che in tv ha collaborato con Maurizio Pagnussat, Florestano Vancini ed anche con lo stesso Pingitore.

Manlio Dovì la carriera: la partecipazione a Tale e Quale show di Carlo Conti

Dal 16 settembre fino ai primi giorni di novembre, Manlio Dovì è concorrente del programma Tale e Quale Show, condotto da Carlo Conti su Rai 1. Manlio Dovì è stato sicuramente uno dei concorrenti più competitivi della trasmissione dove si è cimentato in portentose imitazioni. Manlio parteciperà anche alla prossima edizione dove gareggeranno i migliori concorrenti di questa edizione e quelli dell’anno scorso. Semplicemente e sicuramente da non perdere.

FONTE FOTO: facebook.com/Manlio-Dov%C3%AC-1712274778995949