Make up nude per carnagione chiara

Hai la pelle chiara e vuoi un make up semplice che valorizzi i tuoi lineamenti?

chiudi

Caricamento Player...

Ecco qualche piccolo suggerimento per realizzare un make up nude perfetto per te! Il trucco naturale è tornato di gran moda ed aiuta ad esaltare i lineamenti del viso senza appesantirli con troppi prodotti e colori.

Fa apparire più giovani e sembra che sia anche il preferito dagli uomini, che si dicono colpiti più da una bellezza acqua e sapone che da un trucco da star.

Scopriamo insieme i segreti per un make up nude adatto alle donne con la carnagione chiara.

La base: è fondamentale scegliere prodotti della tonalità che più si adatta alla nostra pelle. Le donne con pigmentazione chiara dovrebbero optare per le tonalità pesca. Per la base del make up nude è preferibile usare un fondotinta con texture leggera o, in alternativa, possiamo usare una crema colorata. Chi invece non ha bisogno di coprire le piccole imperfezioni del viso, può mescolare una goccia del fondotinta che usa abitualmente con della crema idratante. Per dare tridimensionalità al volto si devono creare dei punti luce con l’illuminante: stendi un velo sottilissimo di prodotto all’interno dell’occhio, appena sotto l’arcata sopraccigliare, nella parte alta degli zigomi. Per avere un aspetto fresco e sano stendi un velo di blush corallo/pesca sugli zigomi.

Occhi: per le donne con la carnagione chiara gli ombretti più indicati e facili da usare sono quelli nelle nuances del rosa. Si può giocare anche con i toni neutri, stando però attente a non usare quelli troppo spenti e opachi. Per chi non ha molta dimestichezza con toni e sfumature, in commercio esistono palette di ombretti studiate per il make nude per ogni tipo di pelle. Per dare risalto allo sguardo non può certo mancare il mascara: nero per uno sguardo più intenso, marrone per un effetto assolutamente naturale.

Labbra: per rendere le labbra sensuali senza perdere la naturalezza del make up è consigliabile usare un gloss lucido o un rossetto leggermente rosato.

Errori da evitare: mai usare fondotinta beige che spengono l’incarnato, rossetti nei toni neutri, la cipria che rende il tutto spento e “polveroso”.