Vintage, a tinta unita, fantasia, in versione cardigan o dolcevita, sono i maglioni che ci scalderanno quest’anno.

Cioccolata calda, camino, plaid e maglioni? Non manca poi tanto all’inverno, quindi meglio non farsi trovare impreparate ed iniziare a riepilogare i trend di uno dei pezzi chiave del nostro guardaroba a prova di stagione fredda. Dolcevita, cardigan, modelli cut out oppure super oversize, di maglioni ce ne sono quanti volete quest’anno e cavalcano due trend. Il primo è quello dell’originalità, andando anche oltre il classico dolcevita, il secondo è quello del vintage: questo significa che se la mamma ha conservato qualche maglione anni ’80 o la nonna potrebbe realizzarne uno in quello stile, è l’anno giusto per rispolverarli o realizzarne uno. Un inspo che si ispira anche ai modelli che piacevano tanto a Lady D.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Maglioni autunno/inverno 2021: i modelli vintage alla Lady D

Con il successo del capitolo di The Crown dedicato a Diana Spencer, la curiosità di dare un occhio più approfondito al guardaroba della principessa, e che diverse volte nel corso di quest’anno ci è stato di costante ispirazione, in vista della stagione fredda porta dritta al capitolo maglioni.

Colorati, fantasiosi, i modelli vintage tornano a dominare l’autunno/inverno 2021: fiocchi di neve, pois, cervi, con fantasie a righe, motivi optical, sono questi i temi che tra gli anni ’80 e ’90 Lady D ha prediletto. E sempre con un passo in avanti, aveva già indossato i modelli color block. Ciò che ha sempre conquistato non erano solo i tanti modelli che Diana custodiva nel suo guardaroba, ma anche la capacità di saperli abbinare: su pantaloncini, per smorzare un abbinamento formale se l’occasione era ufficiale ma da relax, take it easy, oppure sotto un blazer, abitudine assolutamente da copiarle.

Zara, H&M, Falconeri, Stradivarius: dolcevita, modelli cropped ed oversize

Se però negli anni di Lady D i modelli tra cui alternare si limitavano per lo più a cardigan, dolcevita e modelli classici con scollo a V o rotondi, quest’anno le passerelle hanno cercato di dare nuova linfa ai maglioni, a cominciare proprio dai tagli. Partiamo dal modello di Zara che in versione cropped, in un mix pastello rosa/bianco è la sintesi perfetta del gusto vintage alla Lady D con la sua fantasia floreale, e le nuove tendenze. Ed è subito must have!

Maglione con fiori Zara
Fonte foto: https://www.zara.com/it/it/pullover-in-maglia-jacquard-a-fiori-p03859131.html

– I modelli a costine invece in versione oversize e cardigan con bottoncini dalle sfumature in madreperla, sono da sempre cavallo di battaglia della collezione H&M che mixa colori neutri e colori pastello, tra cui il glicine: una collezione perfettamente ancorata alle tendenze delle ultime passerelle invernali. Ma oltre alla lana, merita un posto speciale anche il cashmere, e per qualità e versatilità, oltre che per una palette colori brillante, potete volgere lo sguardo alla nuova collezione Falconeri.

Maglione pecorelle Stradivarius
Fonte foto: https://www.stradivarius.com/it/donna/abbigliamento/acquista-per-prodotto/maglieria/vedi-tutto/pullover-in-maglia-funny-c1718564p302441527.html

– E se il multicolor vi ha ormai da mesi rubato il cuore, magari richiamando anche quelle fantasie e nuance unicorno che sembrano non mollare i trend, la collezione Stradivarius è una celebrazione del colore dei suoi possibili mix and match a prova di nuance mixate. E non mancano i modelli vintage, a partire dalla fantasia a pecorelle che tanto ci fa pensare ai maglioni di Lady D.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 20-10-2021


“Gucci Circolo”: a Milano, Londra e Berlino lo shopping è una “immersive experience”

I look d’autunno ispirati alle nuance della terra: come abbinare i colori