Macaulay Culkin e Brenda Song, fidanzati dal 2017, hanno annunciato la nascita del loro primo figlio: ecco come si chiama

Nell’immaginario comune l’attore, Macaulay Culkin rimarrà sempre l’allegro e scatenato bambino Kevin McCallister, il protagonista del film di successo Mamma, ho perso l’aereo del 1990 eppure da allora il giovane interprete americano è cresciuto ed ha annunciato al mondo di essere diventato anche padre per la prima volta. Insieme alla sua compagna, Brenda Song (attrice anche lei) hanno infatti ufficializzato la nascita del loro primogenito e svelatone il nome, ecco tutti i dettagli.

Macaulay Culkin e Brenda Song, genitori di un maschietto

Gli attori Macaulay Culkin e Brenda Song sono diventati genitori per la prima volta di un bambino dato alla luce lo scorso 5 aprile. La coppia ha mantenuto il massimo riserbo sia sulla gravidanza che sulla nascita e infatti solamente adesso hanno divulgato la notizia e svelato alla stampa anche il suo nome. Il loro primogenito si chiama nome Dakota Song Culkin ed è stato scelto questo nome proprio per ricordare la sorella di Macaulay Culkin che è purtroppo, nel 2008, scomparsa prematuramente a soli 29 anni a causa di un tragico incidente stradale.

Ad annunciare pubblicamente la lieta novella è stata per prima la testata americana Esquire aggiungendo anche dettagli della nascita. Il piccolo Dakota pare infatti che sia nato a Los Angeles il 5 aprile alle ore 13.30 .

Macaulay Culkin e Brenda Song insieme dal 2017

La storia d’amore fra Macaulay Culkin e Brenda Song ha avuto inizio all’incirca quattro anni fa nel 2017 e galeotto fu per loro il set del film Changeland. Entrambi gli attori però, hanno sempre preferito mostrarsi il meno possibile ed anche sui social ci sono pochissimi scatti di loro due insieme ma qualche tempo fa era stato lo stesso attore di Mamma ho perso l’aereo a rivelare pubblicamente il suo desiderio di diventare padre.


Giulio Berruti vaccinato a 36 anni: bufera sui social

Alessandro Gassmann denuncia una festa in tempo di Covid: “Insultato e minacciato”