Il papà di Harry Potter in Italia è morto. L’editore Luigi Spagnol aveva solo 59 anni, ma nella sua carriera ha lanciato, con le sue intuizioni, numerosi bestseller!

Luigi Spagnol è morto. L’editore, vicepresidente del Gruppo GEMS, è nato a Milano nel 1961 e si è spento a soli 59 anni, dopo una lunga malattia che non è riuscito a sconfiggere. Lascia la moglie Hanne e i suoi due figli Lara e Antonio. Spagnol, figlio d’arte del famoso editore Mario Spagnol, aveva l’intuito per i best seller: sua è stata infatti l’idea di comprare i diritti di Harry Potter e non solo.

È morto Luigi Spagnol: il ricordo di GEMS

Copertina di Harry Potter e la pietra filosofale
Fonte foto: https://www.amazon.it/

Dopo una carriera lungimirante nel mondo dell’editoria, Luigi decide di unire nel 2005, insieme a Stefano Mauri, Achille Mauri e le Messaggerie Italiane, due case editrici storiche nel panorama nazionale. Così nasce il Gruppo editoriale Mauro Spagnol (GEMS). Ed è proprio il Gruppo ad annunciare la morte dell’editore con un comunicato ufficiale. Il presidente di GEMS, Stefano Mauri, ha poi ricordato Luigi con grande affetto.

“Per me è stato come avere un fratello sul lavoro – ricorda Mauri -. In più di trent’anni abbiamo condiviso tante avventure. Luigi era una persona di sostanza, non badava agli onori”.

Poi ha voluto raccontare con dovizia di particolari le qualità che hanno reso Luigi un bravissimo editore: “Voglio che sia chiaro a tutti chi è scomparso. È scomparsa la persona che con i suoi successi editoriali ha dimostrato più volte negli ultimi trent’anni di sapere meglio di chiunque altro che cosa è un libro, cosa può fare un libro per i lettori e fino a dove può arrivare”.

Ha poi concluso con le parole che lo stesso Luigi usava quando si parlava di libri: “I libri sono scritti da persone, letti da persone, venduti da persone, e parlano di persone”.

I bestseller scoperti da Luigi Spagnol

Luigi Spagnol non ha solo acquistato i diritti per pubblicare in Italia gli scritti di J.K. Rowling sulla storia magica di Harry Potter.

Con il suo intuito nel 1991 ha pubblicato Parola di Giobbe, il best seller di Giobbe (Gianni) Covatta, nel 1996 il romanzo di Luis Sepúlveda, Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare e scelse di pubblicare anche i libri di cucina di Benedetta Parodi.

Il lockdown fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

Fonte foto: https://www.amazon.it/

7 minuti al giorno per un corpo da favola!


Michelle Hunziker, il primo bagno della stagione con un bikini da urlo

Alessandra Mussolini apre un pacco anonimo e non può credere ai suoi occhi…