Luca Argentero interviene su Twitter per difendere Marcell Jacobs, nel mirino della stampa internazionale per accuse di doping. L’attore non si risparmia: “Avete solo la pioggia…”

Inizialmente fu la vittoria dei Maneskin all’Eurovision. Poi gli Europei di calcio, con la petizione per rigiocare la finale contro l’Inghilterra. Ora, il primato italiano screditato e messo in discussione dalla stampa internazionale è lo storico oro nei 100 metri conquistato da Marcell Jacobs a Tokyo 2020.
Luca Argentero, tuttavia, non ha alcuna intenzione di restare a guardare, e difende a spada tratta la vittoria di Jacobs. L’attore torinese ha infatti risposto a tono a un post su Twitter di Matt Lawton, giornalista del quotidiano inglese Times.

“Il nuovo campione olimpico dei 100m, Marcell Jacobs, è sceso sotto i 10 secondi per la prima volta a maggio”, scrive Lawton nel suo post su Twitter. “È venuto qui e ha corso in 9.84 la semifinale e 9.80 la finale. Ah bene.” Un commento velenoso che, in maniera sottintesa e subdola, mira a sollevare nuovamente accuse di doping (totalmente infondate e prive di qualsiasi supporto) nei confronti dell’atleta azzurro.
La risposta di Luca Argentero: “Caro Matt, lo sai come le chiamiamo le persone come te? RO-SI-CONS! Voi avete solo la pioggia, e la coppa è sempre a Roma.”


Belen Rodriguez: il regalo di Antonino per la nascita di Luna Marì

Martina Colombari e la bellissima dedica a Billy Costacurta: 26 anni e ancora insieme