Tutto quello che c’è da sapere sulla lotteria degli scontrini: quando parte, come funziona e quali sono i premi in palio per i partecipanti.

Da gennaio parte la lotteria degli scontrini, uno dei concorsi a premi più attesi dell’anno. Un’iniziativa governativa che coinvolge i consumatori, e contribuisce alla lotta agli acquisti in nero. Totalmente gratuito, è collegato allo scontrino elettronico disponibile per tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia, valido per acquisti di beni e servizi di importo pari o superiore a 1 euro. Ecco tutto quello che bisogna sapere sulla lotteria!

Lotteria degli scontrini: il regolamento

Dal 1° dicembre è possibile registrarsi sul sito www.lotteriadegliscontrini.gov.it e ottenere il codice lotteria da esibire agli esercenti per i pagamenti con metodi elettronici. Cos’è il codice lotteria? Un codice alfanumerico e codice a barre abbinato al codice fiscale, utile per partecipare alle estrazioni dei premi.

Risparmiare sulla spesa
Fonte foto: https://pixabay.com/it/shopping-spesa-fino-a-slittamento-879498/

Ma quanto costa partecipare alla lotteria? Zero. Il concorso è infatti gratuito. Per partecipare non valgono però tutti i tipi di acquisti, ma solo quelli effettuati nei negozi fisici tramite pagamenti elettronici (quindi sono esclusi gli acquisti su e-commerce) e quelli relativi alla propria vita privata, e non legati all’attività d’impresa. Ogni acquisto genera un certo numero di biglietti ‘virtuali’ (1 biglietto ogni euro speso, fino a un massimo di 1000 biglietti).

Come registrarsi per avere il codice lotteria? Basta fare accesso al portale e inserire il codice fiscale, accettare l’informativa sulla privacy e l’inserimento del codice di sicurezza, visualizzare il codice lotteria e stamparlo o salvarlo sul proprio smartphone o su altri device. Se il codice viene smarrito, c’è la possibilità di ottenerne uno nuovo, fino a un massimo di 20 diversi codici associabili al proprio codice fiscale.

I premi della lotteria degli scontrini

L’estrazione annuale per i partecipanti prevede due premi, uno da 5 milioni di euro per il consumatore, uno da 1 milione di euro riservato all’esercente. Le estrazioni mensili prevedono invece 20 premi diversi, 10 da 100mila euro riservati ai coonsumatori e 10 da 20mila euro riservati agli esercenti. Infine, i premi per le estrazioni settimanali sono un totale di 30, divisi in questa maniera: 15 da 25mila euro per i consumatori e 15 da 5mila euro per gli esercenti.

Le vincite saranno pagate dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli attraverso bonifico bancario o assegno circolare non trasferibile. Tutti i premi sono esenti da imposte. L’inizio della lotteria è previsto per il 1° gennaio 2021. Si tratta di un’iniziativa che va ad affiancarsi alla cosiddetta operazione cashback, altra azione finalizzata alla lotta alle vendite in nero.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/shopping-spesa-fino-a-slittamento-879498/

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Miglior giocattolo dell’anno: premiata la linea di bambole con la sindrome di Down

Capodanno 2021: come possiamo festeggiare secondo il nuovo Dpcm