Una linea di bambole con sindrome di Down prodotta da Miniland è stata premiata come miglior giocattolo dell’anno dall’Aefj.

Una vittoria nel segno dell’inclusione. Ad aggiudicarsi il premio di miglior giocattolo dell’anno è la linea di bambole con sindrome di Down prodotta da Miniland, un’azienda con sede ad Alicante, in Spagna. A stabilirlo è l’Associazione spagnola dei produttori di giocattoli, l’Aefj, che ha giudicato la creazione di Miniland Dolls la migliore di questo difficile 2020 nell’ambito della giocattoleria.

La linea di bambole con sindrome Down Miniland

La collezione di Miniland Dolls è stata studiata a lungo per cercare di dare la possibilità a tutti i bambini di ritrovarsi in una delle bambole in commercio. Sono state per questo create quattro bambole differenti, due bambini e due bambine, con la pelle chiara o meno chiara e differenti colori di capelli.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Bambole con sindrome di Down
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/minilanddolls/

L’obiettivo dell’azienda è cercare di produrre bambole che rappresentino tutti, non modelli di perfezione, ma di realtà e inclusione. Per questo nella linea sono stati introdotti, di volta in volta bambini con diverse caratteristiche somatiche, diversi colori di capelli, diverse tonalità di pelle, e infine anche bambole con sindrome di Down. Perché tutti devono avere la possibilità di sentirsi rappresentati. Di seguito un post per celebrare la vittoria del premio:

Miniland: non solo bambole con sindrome Down

La Miniland è da sempre produttrice di giocattoli improntati all’educazione, che abbiamo un forte impatto e possano trasmettere valori importanti alle nuove generazioni. Non a caso, negli ultimi anni ha sviluppato anche altre linee di giocattori originali, come quella Eco-Friendly, che ha l’obiettivo di sensibilizzare le persone sulle problematiche ambientali.

La linea di bambole con sindrome di Down è però un fiore all’occhioello della Miniland, come dimostrato non solo dal riconoscimento ricevuto, ma anche dal successo intermini di richieste da parte del pubblico. Questo il commento dell’azienda sulla vittoria del premio dell’Aefj: “Siamo molto felici di aver ottenuto questo importante riconoscimento a livello nazionale e internazionale, e non potrebbe essere in un momento migliore, dato che siamo nel mese di sensibilizzazione sulla Sindrome di Down“.

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/minilanddolls/


Chi sono le imprenditrici più ricche d’America? Ecco la classifica di Forbes

Lotteria degli scontrini: come funziona e quali premi si possono vincere