Se nelle prime serate abbiamo visto outfit scintillanti e accesi, nella quarta serata di Sanremo 2021 sono le nuance chiare a dominare lo stile degli outfit.

Una serata di attesa la quarta, quella che anticipa la sera fatidica in cui verrà proclamato il nome del vincitore di Sanremo 2021, l’edizione che ci ricorderà per sempre che the show must go on.

Probabilmente dopo gli abiti scintillanti delle prime serate e quelli più stravaganti per le cover, in questa occasione i cantanti scelgono, nell’attesa di scoprire chi sarà il vincitore, abiti tendenzialmente dalle nuance chiare. Scelta condivisa anche dai conduttori e dalle co-conduttrici della serata.

Sanremo 2021: l’outfit bianco domina la scena

Il bianco insieme alle nuance chiare può essere eletto come colore principe della serata, a partire dal tailleur bianco Armani di Barbara Palombelli, che ci propone così il look elegante fuori programma perfetto per questa primavera.

Anche Amadeus rispetto alle sere precedenti sceglie una giacca dalla nuance chiara in azzurro, ma sempre brillante. E brilla anche Orietta Berti in rosa chiaro e con una mantellina gioiello ricoperta di brillantini che le dona un tocco originale e sgargiante rispetto alle serate precedenti.

Ma il bianco spopola: conquista Malika Ayane, che indossa un abito con una mantellina a rete, questa volta ricoperta di perline, e accende e illumina Annalisa. Per lei un blazer bianco decorato con un fiore nero a mò di foulard, abbinato a dei décolléte azzurri che sono un apprezzatissimo dettaglio di stile.

I look del Festival: i più belli della quarta serata

Non sbaglia ancora una volta un look Noemi, che anche questa volta punta sul nero, scendendo le scale dell’Ariston con un abito nero ancora una volta firmato Dolce e Gabbana.

Si tratta di un modello d’archivio della maison, caratterizzato da uno spacco laterale ed impreziosito da strisce brillanti che valorizzano il décolléte e i fianchi.

Meno stravaganti e ancora più rock i Maneskin, che con Etro proseguono la loro sfilata sull’Ariston in outfit glam: maglie e body neri in trasparenza, abbinati a pantaloni dalla texture brillante e luminosa.

La sorpresa della serata è Madame, ancora una volta in un’inconfondibile outfit Dior, nelle nuance che abbiamo visto dominare le scorse sfilate, tra argento e sfumature chiare e scure del blu. Per lei abito fantasy style in top argentato ad effetto nude e una gonna in tulle leggerissimo, che la rende più femminile che mai.


Victoria’s Secret: il brand pensa a come reinventarsi per la donna contemporanea

Amazzone a cavallo: la donna dell’autunno/inverno 2021-2022 di Elisabetta Franchi