Leonardo Bongiorno ricorda il padre Mike con tenere parole…

Leonardo Bongiorno ricorda il padre dedicando tenere parole nei suoi confronti. Però non vuole più farsi chiamare “Leolino”…

chiudi

Caricamento Player...

Leonardo Bongiorno ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera in cui ricorda affettuosamente il padre scomparso nel 2009 a Monte Carlo. Il soprannome che il Mike gli aveva dato era “Leolino“, ma lui non ama essere chiamato così. Il ragazzo ha raccontato che, ancora oggi, le persone lo fermano per strada per fargli i complimenti e lo chiamano con questo soprannome. Ma lui confessa di sentirsi un po’ in imbarazzo.

Durante l’intervista ha dichiarato: “Magari è un pensionato che mi riconosce per strada, o una cassiera al supermercato. Sono sempre un po’ imbarazzato, mi fanno tanti complimenti che penso siano immeritati, mi commuovo. Dimostrano il loro affetto per papà, ne sono felice“. Anche se nel necrologio del padre si era firmato: “Il tuo Leolino“.

Leonardo Bongiorno
Fonte foto: https://www.instagram.com/leobongiorno/?hl=it

Le dolci parole di ricordo

Durante il funerale Leonardo ricordò il padre con dolci parole, disse: “Spero un giorno di diventare la metà dell’uomo che sei“. Poi aggiunge il motivo per il quale ha scelto queste parole e dice: “Quella frase l’aveva usata il figlio di un pompiere nella pagina degli Obituaries di un quotidiano locale americano. Mio padre lo aveva letto durante una vacanza negli Stati Uniti e ne rimase così colpito che si riportò in Italia il giornale, lasciandolo per anni sulla scrivania. Ci tenevo, con quel messaggio, a fargli capire quanto gli fossi vicino“.

Leonardo Bongiorno: laurea e lavoro

Il figlio di Mike Bongiorno non ha intrapreso la carriera del padre, ma comunque sta facendo strada. Si è laureato con successo alla Bocconi e ha anche superato un master a Shangai. Attualmente sta dedicando anima e copro al lavoro. È entrato a far parte di un nuovo progetto in una startup ed è un bravo imprenditore.

Fonte foto: https://www.instagram.com/leobongiorno/?hl=it