Amadeus parla di Giovanna e dei figli: “Nel privato sono ipocondriaco”

Amadeus è uno dei conduttori tv più amati e da anni è legato alla ballerina e showgirl Giovanna Civitillo: con lei ha formato una splendida famiglia…

chiudi

Caricamento Player...

Amadeus da anni continua la sua carriera in Rai, dove conduce principalmente game show. Per lui si vocifera anche di una conduzione del Festival di Sanremo, ma per ora si tratta solo di rumors. Quello che è certo è che il presentatore può vantare una lunghissima carriera, che è cominciata… con una piccola bugia!

Gli esordi di Amadeus

Amadeus ha rilasciato un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni in cui ha raccontato come si è avvicinato al mondo della radio e poi della tv:

“Vivevo a Verona. C’era una data del Festivalbar all’Arena. Sapevo che Vittorio Salvetti alloggiava nel tale albergo e lo avvicinai nella hall. “Le vorrei dare un mio provino” gli dissi, e lui: “Va bene, salgo in camera e scendo subito”. Lui andò in camera, si fece portare il pranzo, fece la pennichella e scese sei ore dopo. Per tutto quel tempo non mi mossi da lì, non un caffè, non una pipì. Quando scese, ne rimase impressionato. Lo accompagnai alle prove all’Arena e poi mi presentò Claudio Cecchetto.”

L’incontro con Cecchetto fu decisivo per la carriera di Amadeus, anche se all’inizio dovette dirgli una bugia:

“Claudio cercava persone di Milano e io, che vivevo a Verona, bluffai. “Dove abiti?” mi chiese. Io non conoscevo Milano e disse: “Vicino alla radio”. “E cosa fai a Milano?”. “Il doppiatore di telenovelas”, la prima cosa che mi venne in mente! Prese il mio provino dicendo: “Ti farò sapere”. Ne avevo già consegnati almeno altri 50 e nessuno mai mi aveva “fatto sapere”. Il giovedì successivo mi chiamò per dirmi che avrei cominciato il lunedì, turno dalle 7 alle 9. Trovai una pensione col bagno in comune, tristissima. Rimasi lì per qualche tempo poi cominciai a fare avanti e indietro da Verona. La mattina alle 4 mi svegliavo per prendere un treno locale fino a Brescia e poi un espresso fino a Milano, alle 7 ero in radio”.

La confessione arrivò dopo due mesi. Il presentatore decise di dire la verità, aspettandosi una sfuriata o addirittura il licenziamento: invece Cecchetto lo aiutò a trovare un appartamento a Milano e lui poté continuare la sua brillante carriera.

Amadeus nella vita privata

In tv il conduttore ha tutta l’aria di essere una persona molto sicura di sé, ma nel privato è invece molto ansioso. Lo ammette lui stesso, dichiarando di essere apprensivo nei riguardi della moglie Giovanna Civitillo e dei figli; Josè Alberto, avuto da Giovanna, e Alice, nata da una precedente relazione:

“Nella vita privata sono ansioso, protettivo e ipocondriaco. Chiamo Giovanna e i miei figli anche quattro volte al giorno per sapere se stanno bene”.

Di recente il conduttore tv ha parlato di un brutto incidente che gli è occorso da ragazzo.