Le proprietà della lavanda

Tutte le caratteristiche e le proprietà della pianta

chiudi

Caricamento Player...

Sono note le proprietà benefiche e terapeutiche di questa pianta. Nota fin dall’antichità veniva utilizzata per talismani e portafortuna, quasi si trattasse di una pianta con poteri magici. L’utilizzo si è allargato anche alla cosmetica e alla bellezza per sfruttare a pieno le ottime proprietà.

Le proprietà della lavanda

L’olio essenziale di lavanda è ottimo per una serie di disturbi legati a stress, depressione e insonnia.

In caso di mal di testa, bastano poche gocce strofinate sulle tempie per avere subito un rapido miglioramento. L’aromaterapia a base di lavanda è un ottimo metodo nei casi di depressione e stress.

Mal di schiena e d’orecchie viene spesso curato con questa splendida pianta in omeopatia.

In caso di congestione delle vie respiratorie, la lavanda funge da decongestionante durante influenza e raffreddore.

Il potere rilassante può essere sfruttato nei casi di insonnia, grazie a diffusori di aromi per ambiente. La profumazione è una caratteristica molto sfruttata per preservare e profumare la biancheria, con mazzolini di fiori secchi che diffondono un ottimo aroma.

Vengono preparate anche delle belle candele e saponette dall’aspetto e proprietà deliziose; senza dimenticare i detersivi che utilizzano la lavanda.

In cosmetica esistono moltissimi usi della pianta: l’olio essenziale è alla base di moltissime profumazioni e fragranze; i capelli grassi possono essere trattati con impacchi che donano profumo e migliorano l’aspetto e la salute del capello.

Scottature, lesioni, e arrossamenti della pelle possono facilmente essere trattati con impacchi e con l’olio essenziale per migliorare rapidamente la situazione.

Anche nelle tisane, aggiungere dei fiori di lavanda dona relax e tranquillità.

La pianta nota fin al tempo dei romani, quando veniva utilizzata nei bagni, aggiunta all’acqua, per profumare e allo stesso tempo donare il giusto relax e le caratteristiche già note ai tempi, non smette di stupire con usi sempre nuovi.