Sei l’amante di un uomo impegnato? Ecco tutto quello che devi ricordare

Diventare l’amante di qualcuno non è qualcosa da prendere alla leggera, ma è bene sapere che implica dover vivere alcune condizioni

chiudi

Caricamento Player...

Scegli lei o me? Quando la lascerai? Quando ci vediamo? Con chi passi le feste? Se vi siete poste almeno una volta uno di questi interrogativi allora significa solo una cosa: che siete l’amante di un uomo già impegnato.

Come si fa a essere l’amante di un uomo impegnato e tuttavia a non farsi troppo male o a non soffrire troppo? Sembra una domanda semplice a cui dare una risposta e invece non lo è affatto, perchè volente o nolente, quando si è l’amante non ci sono se e ma che tengono, alla fine nonostante i buoni presupposti da cui si era partite, si finirà con star male.

Tutto quello che vi aspetta

-L’amante considerata perfetta è single o separata con figlio, oppure single con genitori anziani a carico; lavora, ha interessi personali e amici, e tutto ciò significa per l’uomo che è una donna indipendente e autonoma e soprattutto che non lo stresserà con richieste impossibili.

-Se volete costruirvi una famiglia e avere dei figli questo ruolo non fa per voi perché l’uomo sposato difficilmente lascia la propria per rifarsene un’altra.

-Questo tipo di relazione se si è troppo gelose non fa per voi perché comunque sia la moglie ricoprirà sempre il ruolo principale, mentre all’amante resterà solo quello di coprotagonista o attrice secondaria.

-Gli uomini sono capaci di amare le proprie mogli e nel frattempo di dormire con qualcun’altra.

I vantaggi

Fare l’amante ha alcuni aspetti positivi:

  • non si è costretti a scegliere tra lui e il resto (amici, hobby);
  • si possono frequentare e conoscere anche altre persone;
  • si prende solo il meglio, un uomo curato e presente anche se per poco, ma che è lì solo per voi.