La Turchia è come una ricetta irresistibile, a base di tre ingredienti perfettamente amalgamati tra loro: modernità occidentale, fascino orientale e una natura sorprendente, capace di regalare paesaggi spettacolari.

Come quelli della Cappadocia, da ammirare a bordo delle colorate mongolfiere che permettono di osservare dall’alto un panorama unico al mondo, fatto di stretti canyon, torri isolate, crepacci e pareti di roccia levigata. E poi, i Camini delle Fate, stranissime formazioni laviche coniche, nelle quali le popolazioni eremite scavarono le loro abitazioni: un luogo ricco di leggende, che narrano di fate e di magiche creature.

Cappadocia
Cappadocia

Imperdibile anche il Lago Salato (in turco Tuz Gölü), uno spettacolo naturale con caratteristiche uniche: nel periodo estivo si “ritira” per centinaia di metri, lasciando una superfice di sale su cui è possibile camminare. L’effetto è di un vero e proprio deserto bianco!

Un’altra sorpresa è rappresentata dalle cascate pietrificate di Pamukkale, Patrimonio dell’Unesco, che in turco significa “Castello di Cotone”: un’immensa scalinata bianca come neve, su cui scorre un sottile velo d’acqua purissima che si raccoglie, tra un salto e l’altro, in piccoli laghetti dalle sfumature turchesi.

Non è da meno il patrimonio storico e culturale, che vanta siti archeologici del calibro di Efeso, Afrodisia, Pergamo e Hierapolis: un tesoro a cielo aperto ricco di testimonianze che affondano le radici fino alle origini delle grandi civiltà della Mesopotamia. Senza dimenticare Troia, la leggendaria cittadina dell’Iliade di Omero.

Che dire poi della capitale Ankara? La città è la sede di uno dei musei più suggestivi dell’intera Turchia, il Museo delle Civiltà Anatoliche, conosciuto anche come Museo Ittita, allestito all’interno di un bedesten (mercato) del XV secolo, magnificamente restaurato: al suo interno sono raccolti oggetti e manufatti dell’antica Anatolia, che permettono di immergersi completamente nella storia del Paese.

In Turchia, inoltre, antiche usanze e tradizioni sono gelosamente custodite dalla popolazione: dal mistico rituale dei dervisci rotanti di Konya al narghilè, fino all’immancabile hammam, esperienza assolutamente da provare. E a proposito di tradizioni, la Turchia ospita la Casa di Maria (in turco Meryem Ana Evi): nel corso degli anni è divenuta meta di pellegrinaggi, perché secondo la leggenda in questa abitazione ha vissuto fino alla fine dei suoi giorni Maria di Nazareth, Madre di Gesù Cristo.

Ma la Turchia è anche una nazione orgogliosamente proiettata verso il futuro: basta visitare Istanbul per rendersene conto. Una città cosmopolita, dove la moderna geometria delle opere ingegneristiche convive con l’antico profilo arrotondato delle cupole e dei minareti. A Sultanahmet, che gode di una atmosfera di altri tempi è possibile ammirare la famosa Moschea Blu e la bellissima Moschea Ayasofya (il gioiello dell’architettura dell’Impero Romano d’Oriente dedicata alla Divina Sapienza). Il quartiere si contrappone all’inaspettata area di Beyoglu, ricca di gallerie d’arte, hotel di lusso e fulcro di una frizzante vita notturna, che richiama il jet set internazionale.

Istanbul
Istanbul

E come non citare il mare, protagonista d’eccezione di questa terra che offre più di 8.000 km di coste? Bodrum, sulla costa Egea, è considerata la “Saint Tropez della Turchia”: denominata da Omero “Paradiso dell’Eterno Azzurro”, oltre al passato glorioso, offre splendide acque trasparenti e una vivace vita notturna. In alternativa, si può optare per la Costa Turchese, con Antalya e le altre località limitrofe, che dispongono di ottime strutture, ideali per le famiglie perché si affacciano su un mare limpido con lunghe spiagge circondate da verdi pinete.

Bodrum
Bodrum

Le proposte di King Holidays

Giovani, amici, famiglie, amanti del mare e della cultura, shopping addicted: la Turchia è in grado di soddisfare ogni esigenza. Ed è per questo che King Holidays, tour operator con una esperienza trentennale sulla destinazione, propone innovativi circuiti che associano la visita di Istanbul con il mare a Bodrum o Antalya, oltre a programmi in fly&drive, dedicati a chi ama viaggiare in totale libertà. 

Come nel caso del tour “Le Meraviglie della Turchia in Fly&Drive” di 11 giorni a partire da 1.639 euro a persona: l’itinerario comincia con la visita di Istanbul per poi volare alla volta di Ankara. Raggiunta la capitale si ritira l’auto a noleggio e si parte per un circuito dedicato alla scoperta delle meraviglie storiche, culturali e naturali del Paese: dalla Cappadocia a Pamukkale, da Konya a Efeso, fino ai resti dell’antica Troia raccontata nell’Iliade di Omero.

Tra le tante le proposte di viaggio sviluppate da King Holidays, da segnalare anche i pacchetti mare con volo, trasferimenti e soggiorni di una settimana in hotel, con possibilità di scegliere tra differenti tipologie di sistemazione. Le quote per una settimana a Bodrum partono da 489 euro a persona, mentre per Antalya da 1.069 euro. In alternativa è possibile optare per i city-break a Istanbul, comprensivi di visite guidate, a partire da 499 euro a persona per 4 giorni con volo dai principali aeroporti italiani. www.kingholidays.it

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-07-2022


Borsa da uomo: caratteristiche, stile e nuove tendenze

Semifreddo 3 cioccolati: ricetta semplice e veloce