Netflix ha annunciato la realizzazione di una serie TV ispirata al libro La saggezza del tempo di Papa Francesco.

Spesso gli ideatori di serie TV traggono ispirazione dai romanzi di successo per creare prodotti destinati al piccolo schermo capaci di conquistare il pubblico. Sono tanti gli esempi di serie TV di successo tratte dai libri, Il Trono di Spade ne è un esempio. Uno dei nuovi progetti di Netflix è invece tratto da un romanzo molto particolare perché si tratta di Sharing the Wisdom of Time (La Saggezza del tempo in italiano), ovvero il pluripremiato libro scritto da Papa Francesco, a cura di Padre Antonio Spadaro. Un autore decisamente insolito da cui trarre ispirazione per una serie TV ma su cui Netflix ha deciso puntare per il 2021.

La saggezza del tempo: la serie TV tratta da libro di Papa Francesco

“Gli anziani hanno la saggezza. A loro è stato affidato il compito di trasmettere l’esperienza della vita, la storia di una famiglia, di una comunità, di un popolo” ha scritto Papa Francesco all’interno del suo La saggezza del tempo. Una frase che riassume anche lo spirito della serie TV.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Papa Francesco
Papa Francesco

La serie TV, così come il libro da cui è tratta, altro non è infatti che un racconto corale sulla terza età, raccontati però con gli occhi dei giovani, delle nuove generazioni. Donne e uomini di età superiore ai 70 anni si sono infatti raccontati di fronte a giovani registi.

Tra coloro che si racconteranno davanti alla telecamera c’è anche un uomo anziano d’eccellenza: all’interno ella serie TV ci sarà infatti anche una testimonianza esclusiva proprio di Papa Francesco.

La saggezza del tempo: gli episodi della serie TV

Il racconto della terza età di La saggezza del tempo si svolge nell’arco di quattro puntate, che saranno disponibili sulla piattaforma streaming di Netflix dal 2021.

TAG:
serie tv

ultimo aggiornamento: 22-12-2020


Caterina la Grande: tutto quello che c’è da sapere sulla serie TV con Helen Mirren

Natale in casa Cupiello: il film tratto dall’opera di Eduardo De Filippo