L’attore aveva comunicato già che avrebbe lasciato il ruolo di Don Matteo ma ora spiega anche le ragioni che l’hanno spinto a questa decisione.

Un volto storico quello di Terence Hill che naturalmente viene associato al ruolo di Don Matteo. L’attore aveva dichiarato che si sarebbe spogliato delle vesti di prete che ha indossato per molti anni e ora spiega anche il perchè in un’intervista a Tv, Sorrisi e Canzoni.

Le dichiarazioni di Terence Hill

Come riporta Fan Page, Terence Hill dichiara: “Rimarrò sicuramente ancora qualche mese. Poi tornerò in Italia. […] È una vacanza di riflessione in cui sto sviluppando alcune sceneggiature per dei progetti che vorrei realizzare. Poi, certo, ne approfitto anche per riposarmi e per fare qualche gita. […] Ho finalmente ritrovato la calma, la gioia di pensare e di apprezzare le cose. Prima il tempo fuggiva, ora non fugge più”.

E poi svela tutta la verità sul suo abbandono: “In realtà non volevo smettere di fare Don Matteo, avrei solo voluto farlo in maniera diversa perché i tempi del set erano molto impegnativi. Durante le riprese di questa ultima stagione, le giornate di lavoro erano lunghissime, dormivo cinque ore per notte. Bellissimo, per carità, ma anche stancante. Avevo proposto di fare quattro film all’anno, sul modello del Commissario Montalbano. Purtroppo la mia idea non è stata accettata dalla Rai che, per ottimizzare i costi, ha bisogno della serie lunga”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Don Matteo

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-03-2022


I Maneskin escludono la Russia dai loro concerti come gesto di solidarietà all’Ucraina

Patrizia Groppelli ad Antonio Zequila: “Con tutta quella plastica si scioglierà tutto”